Carrello saliscale professionale migliore: Guida ai più venduti con classifica e prezzi

Carrello saliscale

Abiti all’ultimo piano, senza ascensore, e devi portare a casa qualcosa di molto pesante e voluminoso?

E’ un problema molto comune a tante famiglie, che fortunatamente trova la sua soluzione più immediata nel carrello saliscale, l’evoluzione del classico carrello portapacchi.

A cosa serve un carrelo saliscale?

Il meccanismo di funzionamento di questo tipo di carrello è molto semplice: piuttosto che portare a mano o sulle spalle i prodotti pesanti che abbiamo acquistato, ci serviamo di un assistente metallico che fa il grosso dello sforzo per noi.

1
Masko® Carrello salitore per scale portapacchi -...
  • 𝐏𝐀𝐑𝐓𝐈𝐂𝐎𝐋𝐀𝐑𝐌𝐄𝐍𝐓𝐄 𝐈𝐍𝐃𝐈𝐂𝐀𝐓𝐎...
2
Deuba Carrello per Scale 6 Ruote Portata 200kg...
  • Design a tre ruote: dite addio al fastidio di spostare carichi pesanti su e giù per le scale. Il...
3
ATHLON TOOLS Carrello pieghevole in alluminio...
  • ✅ 𝗜𝗗𝗘𝗔𝗟𝗘 𝗣𝗘𝗥 𝗦𝗖𝗔𝗟𝗘, 𝗖𝗢𝗥𝗗𝗢𝗟𝗜 𝗘...
Offerta 4
VEVOR Carrello Portaspesa in Acciaio Alluminio...
  • Carico Potente: il carrello per salire le scale adotta un telaio in acciaio integrato, che fornisce...
5
TEENO Carrello pieghevole per il trasporto di...
  • 1) Versatile: il carrello è ideale per tutte le attività di trasporto domestiche, cantieri,...
6
Carrello per scale con 8 ruote Portata MAX 200 KG...
  • ✅ Il Carrello portapacchi - saliscale - 2in1 vi aiuterà in vari ambiti della vita quotidiana. A...
7
Svelt Carrello Portapacchi Professionale 6 Ruote...
  • Carrello portapacchi saliscale professionale leggero in acciaio verniciato con polveri epossidiche

Sfruttando un particolare sistema di ruote, il carrello riesce a trasportare il carico riducendo in modo enorme il nostro livello di fatica.

Pensate solo agli elettrodomestici, al loro peso e a quanto sono ingombranti. Sarebbe del tutto impossibile portarli a casa se si abita ai piani alti, neanche sfruttando l’aiuto di qualche amico.

E’ in questo contesto che il carrello saliscale può venire in tuo soccordo!

Tipologie di carrelli saliscale:

Funzionamento del carrello saliscale

Quando parliamo di carrelli saliscale, è necessario sottolineare che esistono essenzialmente tre tipologie diverse.

Il carrello saliscale manuale, il più classico, con due grosse ruote alla base e una piccola pedana dove appoggiare il prodotto che dobbiamo trasportare. Ne esistono di vari tipi, colori e dimensioni e non è difficile trovarli in qualsiasi negozio di ferramenta.

Ma oltre ad essere i più semplici, sono anche i più rischiosi da usare. Trattandosi di un movimento pilotato interamente da noi, spesso e volentieri capita che il prodotto che stiamo trasportando sia sbilanciato in avanti o, ancora peggio, all’indietro, provocando pericolosi infortuni e danni spesso irreparabili.

Per questo motivo, spesso è consigliato utilizzare questo tipo di carrello saliscale solo per piccoli oggetti o per trasporti occasionali.

Esistono poi i carrelli elettrici saliscale, che si servono di motori e cingolati e vengono usati per prodotti molto voluminosi e pesanti (anche con un peso superiore ai 300 kg).

Trattandosi di un dispositivo un po’ ingombrante, viene scelto per quelle situazioni in cui non ci sono pianerottoli e gli spazi di movimento sono parecchio ampi. Si tratta di un tipo di carrello poco utilizzato, sia per il suo costo eccessivo, sia anche per la sua eccessiva pesantezza, che rischia di rovinare le scale sulle quali viene utilizzato.

Il modello di carrello saliscale più utilizzato (e di cui parleremo maggiormente in questa guida) è senza dubbio quello a tre ruote. Il funzionamento è favorito dalla rotazione di tre ruote che poggiano di solito sulla pedata del gradino e permettono di dare quella spinta necessaria per fare le scale con il minimo sforzo da parte dell’operatore.

Oltre ad essere leggeri, questi carrelli saliscale riescono a distribuire meglio la spinta su tutto il gradino e non solo sullo spigolo come avviene per i carrelli elettrici. Non a caso, è la soluzione più agevole per i fattorini, abituati a consegnare decine di pacchi ogni giorno.

Quanto costa un carrello saliscale? Il prezzo

Vista la varietà di modelli presenti sul mercato, anche i prezzi dei carrelli saliscale manuali ed elettrici variano in funzione dei materiali utilizzati per la fabbricazione e delle loro caratteristiche. In generale, più il telaio è robusto e complesso, maggiore sarà il suo prezzo.

Come spesso accade, è però necessario cercare il giusto compromesso: modelli troppo economici possono essere la spia di un prodotto scarso che non fa il suo dovere e rischia di rovinare i prodotti che trasportiamo.

Tendenzialmente la fascia di prezzo si attesta dai 70 ai 120 euro per modelli manuali di dimensioni medio – grandi in grado di trasportare prodotti pesanti (la capacità di carico arriva anche a 200 chili).

Consigli per scegliere il miglior carrello saliscale:

Considerata la vasta offerta di carrelli saliscale sul mercato, è necessario tenere a mente una serie di fattori che determinano la scelta di quello più adatto alle nostre esigenze.

  • Materiali

Può sembrare un fattore di poco conto, ma i materiali con cui viene costruito il carrello saliscale che scegliamo sono la prima cosa da valutare. La maggior parte dei prodotti in commercio oggi è realizzato in acciaio o alluminio: entrambi garantiscono robustezza e solidità, ma ci sono delle differenze sostanziali.

L’alluminio generalmente resiste di più agli agenti esterni, quindi dura più a lungo, ed è più leggero dell’acciaio. Tuttavia è un materiale di solito più costoso rispetto all’acciaio, quindi potrebbero esserci differenze nei prezzi del carrello che scegli. La scelta di uno o dell’altro materiale dipende essenzialmente dall’uso che dovrai farne.

  • Maniglie

Anche questo può sembrare un fattore apparentemente di poco conto, ma quando ti ritrovi a trasportare sulle scale qualcosa di pesante, avere delle maniglie ergonomiche e che non rovinano le mani significa essere a metà dell’opera.

Pensa per un attimo ai carrelli saliscale per trapostare elettrodomestici: se avessimo una semplice struttura tubolare saldata faremmo molta più fatica rispetto alle maniglie in gomma o plastica dura che di solito hanno la scanalatura per appoggiare le dita e afferrare meglio la presa.

  • Ingombro

Non dimentichiamoci che, una volta usato il carrello, questo va tenuto in casa. Per questo motivo, è bene scegliere un modello che garantisca il minimo ingombro anche quando non viene utilizzato. Molti produttori oggi si stanno convertendo ai carrelli che si piegano e possono essere riposti anche in uno sgabuzzino. Di sicuro è la soluzione migliore, ma bisogna sempre avere la garanzia che questo vantaggio non vada a ostacolare le funzionalità del prodotto.

  • Ruote

Che si tratti di manuale o elettrico, il carrello saliscale più comodo da utilizzare è quello con il sistema a tre ruote, che rende minimo lo sforzo per trasportare qualsiasi oggetto, anche quello più pesante.

Anche sulle ruote possono esserci delle differenze: alcuni modelli presentano ruote leggermente scanalate, altri puntano su battistrada lisci e morbidi, altri ancora hanno delle ruote robuste sul modello di quelle dei fuoristrada. Tutto dipende dal tipo di prodotti che dobbiamo caricare sul carrello saliscale: più la ruota è grande e robusta, maggiore sarà il peso che possiamo portare a casa.

Classifica dei migliori carrelli saliscale:

Carrello saliscale migliore

Fatte queste premesse, vediamo quali sono i migliori carrelli saliscale per trasportare ogni tipo di oggetto, dalle casse d’acqua agli elettrodomestici.

  • Carrello saliscale elettrico Fido Trolley – Il migliore

Anche se non sono molto diffusi, i carrelli saliscale elettrici sono un’ottima alternativa per quanti non riescono a trascinare il peso del carrello sulle scale. Il modello Fido Trolley è uno dei più conosciuti e grazie alla sue batterie ricaricabili, permette di portare la spesa o le casse d’acqua a casa in completa autonomia.

Il telaio in acciaio si presenta molto robusto e il manico presenta un rivestimento morbido per una presa solida.

Con questo carrello, lo sforzo è davvero minimo, in quanto il lavoro è fatto quasi del tutto dal motore elettrico interno e dai cingoli. Il solo piccolo difetto è dato dal suo carico massimo, pari a 25 kg per trasporti sulle scale. Un valore basso, ma sufficiente per le più comuni attività domestiche.

  • Carrello saliscale Svelt

Svelt Carrello Saliscale Professionale in Acciaio...
  • Carrello saliscale in acciaio verniciato con superportata dinamica

Il modello Svelt presenta un classico telaio tubulare in acciaio verniciato ed è valido soprattutto per gli utilizzi professionali, grazie alla pedana ribaltabile maggiorata, in grado di movimentare carichi anche molto pesanti, fino a 280 kg.

Il sistema a sei ruote con gomma piena rende il trasporto estremamente fluido anche sulle scale.

A dispetto di elementi vantaggiosi come questi, il carrello ha anche il limite di non essere richiudibile e di avere un prezzo un po’ più alto rispetto ad altri prodotti simili. Bisogna però sottolineare che è molto difficile trovare carrelli in grado di portare pesi così alti.

  • Archimede HT – Carrello saliscale economico

Archimede HT, Carrello Trasformabile per Scale,...
  • Supporto per Digitaria 6 ruote "passo sicuro"

Il carrello Archimede HT è un modello a sei ruote girevoli con una base di appoggio e una griglia che permette di trasportare qualsiasi cosa fino a un peso massimo di 150 kg.

I manici non presentano rinforzi, ma puoi trainarlo senza particolari sforzi anche a pieno carico. Le ruote sono piuttosto robuste e scorrono sugli scalini agevolemente, senza parti metalliche che urtano gli spigoli.

Pur non essendo un prodotto leggero (pesa 20 chili), è stabile e non si sbilancia durante il trasporto: un vantaggio che lo rende appetibile sia per utilizzi casalinghi, sia per scopi più professionali. Il prezzo non è basso, ma la sua stabilità e la robustezza ripagano la cifra alta.

  • Carrello saliscale Durhand

Durhand Carrello Portapacchi Pieghevole 120 kg max...
  • DESIGN UNICO CON 6 RUOTE: Questo carrello portapacchi è pensato appositamente per trasportare...

Questo modello è pensato soprattutto per il trasporto sulle scale di prodotti pesanti, vista la sua alta capacità di carico (150 kg). Il telaio è in metallo e fin dai primi utilizzi restituisce una forte idea di stabilità e sicurezza. La base di carico, molto ampia, presenta una superficie antiscivolo e piccole placchette che stabilizzano i prodotti che trasportiamo.

Come molti carrelli saliscale manuali, anche questo è a sei ruote girevoli, ed è quindi pensato per essere usato su scale e terreni non regolari. E’ dotato di un meccanismo di chiusura e apertura estremamente semplice e può essere riposto in spazi anche piccoli, grazie alla sua compattezza. L’altezza è regolabile tramite la parte superiore del telaio e le maniglie inclinate in plastica favoriscono una presa forte e comoda.

  • Carrello saliscale manuale Ribimex

Carrello a 6 ruote portata massima 200 kg
  • Ideale per salire/scendere le scale

Il carrello Ribimex è estremamente versatile e permette di trasportare qualsiasi cosa, dalla spesa agli elettrodomestici, grazie al suo carico massimo di 250 kg su superfici piane e di 100 kg sulle scale. Merito del meccanismo a sei ruote girevoli, realizzate in nylon ed estremamente resistenti a qualsiasi agente esterno e forature.

La pedana pieghevole alla base (520 x 330 mm) consente di portare in modo agevole anche carichi più voluminosi. Particolare il doppio sistema di maniglie, due ad arco per lo stacco iniziale e altre due con comode impugnature in plastica per proteggere le mani, utili per il trasporto dei prodotti.

  • Stanley SXWTD-FT521

Offerta
STANLEY SXWTD-FT521 Carrello Pieghevole,...
  • Design unico a 3 ruote per un facile movimento attraverso gli ostacoli, soglie e scale

Il carrello saliscale Stanley è uno dei più funzionali presenti sul mercato: realizzato interamente in acciaio, la parte superiore del telaio può essere alzata o abbassata in base all’uso che se ne deve fare, scorrendo nella parte bassa del telaio. Una soluzione molto comoda per quando non viene utilizzato e bisogna riporlo.

Le maniglie sono disegnate per rendere al minimo gli sforzi nel trasporto di materiali e sono ricoperte da un’impugnatura morbida in plastica con un sistema di protezione per le nocche. Il modello, leggermente più leggero rispetto ad altri sul mercato, presenta sei ruote girevoli in totale, in grado di superare ogni ostacolo durante il trasporto.

La sua versatilità fa in modo che il carrello Stanley possa essere utilizzato in qualsiasi occasione: interni ed esterni, per scopi domestici o stoccaggi in magazzini aziendali. E considerando il prezzo nella media, può essere un vero affare!

  • Carrello saliscale pieghevole Athlon Tools

ATHLON TOOLS Carrello pieghevole in alluminio...
  • ✅ 𝗜𝗗𝗘𝗔𝗟𝗘 𝗣𝗘𝗥 𝗦𝗖𝗔𝗟𝗘, 𝗖𝗢𝗥𝗗𝗢𝗟𝗜 𝗘...

Il carrello saliscale manuale Athlon Tools ha molte caratteristiche che lo rendono un prodotto estremamente interessante rispetto a tutti quelli presenti sul mercato. Il telaio è realizzato in alluminio e anche se il carico che può sopportare è molto basso (70 kg su zone piane e 35 kg sulle scale), ha dalla sua innumerevoli vantaggi, a partire dal suo peso, che non tocca neanche i 5 chili.

Le sei ruote fanno il loro dovere girando in modo morbido e scorrevole grazie ai cuscinetti a sfera e ai rinforzi delle sospensioni in alluminio. Uno dei vantaggi più apprezzati è però legato alla sua compattezza: una volta usato, il carrello può essere chiuso con semplicità ed essere riposto anche in un ripostiglio o un bagagliaio, perché non occupa spazio. Le ruote stesse possono essere ritratte automaticamente nel momento in cui si chiude.

Il manico è telescopico e può essere regolato in base alla propria altezza e al carico che si trasporta. La base di carico presenta anche dei piccoli tamponi antiscivolo che stabilizzano al meglio il prodotto che portiamo. Come se non bastasse già tutto questo, il carrello viene fornito con delle funi per il fissaggio dei carichi. E’ sicuramente un prodotto completo con un rapporto qualità – prezzo molto buono.

  • Carrello saliscale manuale Mefra

Dietro al suo design semplice e minimale si nasconde un vero e proprio animale da combattimento. Questo modello, infatti, ha una base di appoggio molto ampia con una superficie antiscivolo che favorisce la stabilità dei prodotti che portiamo. Le maniglie in acciaio ricoperte da manici in plastica offrono una presa sicura.

Ma il vero punto di forza è dato dalla capacità di carico, che arriva fino a 200 kg. Questo dettaglio fa di questo modello un eccellente carrello saliscale per elettrodomestici, che può essere usato senza problemi anche sulle scale condominiali, vista la presenza del sistema a tre ruote girevoli. Anche il suo prezzo è molto ragionevole, considerando gli aspetti positivi del prodotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here