Generatori di corrente Honda: Guida alla scelta con classifica e prezzi dei migliori

0
225
Generatori di corrente Honda

Esistono numerosi modelli di generatori di corrente sul mercato, di numerosissime case produttrici, ma quella che prenderemo in considerazione oggi è la casa giapponese Honda, una delle leader indiscusse sul mercato nel settore.

Perché scegliere i generatori di corrente Honda?

Come detto, Honda produce prodotti di qualità e soprattutto per vari tipi di utenza.

Bestseller No. 1
GENERATORE DI CORRENTE HONDA EU20i INVERTER
  • Utilizzo principale: tempo libero Portatile Potenza massima (W): 2000 Stabilità di voltaggio (%): + o - 1 Tensione in uscita (V): 230
Bestseller No. 4
Campeón G-950i - Generatore
  • Presa di alimentazione: tipo Europeo, 2 spine.
Bestseller No. 5
Einhell 4152550 Generatore Di Corrente a Benzina, 3500 W, 230 V, Rosso, Nero
  • Il generatore di corrente commuta una potenza continua di 2600 W, fino a 5 minuti una potenza di 2800 W e fino a 2 minuti una potenza di 3100 W
Bestseller No. 6
HONDA GENERATORE EM 2300 GRUPPO ELETTROGENO CON AVR
  • HONDA GENERATORE EM 2300 GRUPPO ELETTROGENO CON AVR

Per quanto riguarda i generatori di corrente Honda infatti produce modelli professionali e dalle altissime prestazioni, adatti chiaramente ad aziende e professionisti, fino ad arrivare a modelli semi-professionistici o per uso saltuario.

I prezzi oscillano tra i 700€ per i modelli base fino ad arrivare a 3000€ circa per quelli più sofisticati.

Tutti i generatori di corrente prodotti sono di alta tecnologia, e ciò giustifica anche i prezzi che per alcuni possono sembrare particolarmente alti rispetto ad altri marchi.

Il rapporto qualità-prezzo in realtà è davvero eccellente, considerando che i prodotti Honda hanno consumi bassi, sono a basso impatto ambientale ma soprattutto sono estremamente silenziosi, il che come vedremo successivamente è una caratteristica fondamentale.

I generatori Honda hanno inoltre ampia autonomia e sono maneggevoli e comodi.

Ma come si fa a scegliere quale generatore di corrente Honda acquistare? Vediamo quali caratteristiche bisogna tenere in considerazione durante l’acquisto.

Come scegliere il miglior generatore di corrente Honda:

  • Potenza necessaria:

miglior generatore Honda

Innanzitutto prima di procedere all’acquisto del generatore di corrente Honda bisogna capire quale utilizzo bisogna farne, ovvero cosa bisogna collegarci e per quanto tempo.

Collegare uno strumento che assorbe 500 watt per 30 minuti al giorno comporterà l’acquisto di un generatore di corrente diverso rispetto a chi deve collegare un macchinario industriale o lampade da 3000 watt per svariate ore.

Quindi è importante capire quanto “assorbe” lo strumento che vogliamo far alimentare dal generatore di corrente e dopodiché acquistarne uno adatto per potenza e tempo di funzionamento. Come si fa a calcolare tutto questo?

Niente di complicato, infatti basta vedere sul manuale d’uso dello strumento che vogliamo collegare al generatore il suo consumo effettivo espresso in watt e moltiplicarlo per il coefficiente di spunto, ovvero la potenza necessaria ad avviarlo.

Il risultato ottenuto è la potenza effettiva minima che deve avere il nostro generatore di corrente per poter avviare lo strumento.

Capire prima dell’acquisto che utilizzo fare del generatore Honda è fondamentale in quanto è del tutto inutile acquistarne uno potente e costoso per utilizzi “amatoriali”, come per esempio una vacanza o per collegare un dispositivo elettronico dai bassi consumi e per poco tempo.

  • Livello di rumore dei generatori Honda:

È molto importante valutare anche i livelli di rumore del generatore che si va ad acquistare. Con i generatori di corrente Honda si va sul sicuro in quanto sono tutti molto silenziosi grazie a particolari rivestimenti e pannelli acustici.

Il fatto di essere silenziosi è una caratteristica molto importante e non così scontata, in quanto molti generatori di corrente presenti sul mercato sono molto rumorosi, il che genera sia problemi di udito a chi ci lavora vicino magari per ore, sia per le altre persone che si trovano nei paraggi.

Infatti ci sono leggi oggigiorno che vietano il superamento di una soglia di rumore stabilita, quindi superare questa soglia può portare a problemi legali e multe salate.

  • Velocità di rotazione, stabilità di frequenza e tecnologia Inverter

Sono altri due parametri importanti da tenere in considerazione durante l’acquisto perché da questi dipendono molto le prestazioni effettive del generatore Honda.

Inoltre la Honda ha inventato per i suoi generatori la tecnologia Inverter, che permette di produrre energia pulita e stabile al 100%, mentre prima l’energia prodotta dai generatori non era stabile come quella di casa, e quindi questo poteva portare a danneggiare alcuni dispositivi elettronici come computer, stereo o cellulari.

Grazie alla tecnologia Inverter questo non accade, e inoltre i generatori dotati di essa sono ancora più efficienti, silenziosi ed ecologici.

  • Manutenzione dei generatori di corrente Honda:

Non è una caratteristica ma è un punto fondamentale quando si sceglie di acquistare un generatore Honda.

Infatti essi richiedono una manutenzione costante del motore e di controllo dell’olio. Honda ad esempio in ogni generatore ha installato un meccanismo che blocca il generatore nel caso in cui il livello dell’olio sia basso, così da evitare di fondere il motore.

Un controllo periodico comunque può evitare di avere spiacevoli sorprese, e anche qualora il generatore dovesse presentare qualsiasi tipo di problema l’assistenza Honda è efficiente e veloce nell’aiutare i propri clienti, con centri assistenza e riparazione sparsi in tutto il mondo.

Ora vediamo i 5 migliori generatori di corrente Honda presenti sul mercato.

I migliori generatori di corrente Honda economici:

Generatore professionale Honda

  • Honda EX7

Partiamo da un modello di generatore di corrente Honda non professionale ed adatto a chi vuole farne un utilizzo sporadico o comunque non troppo impegnativo.

Il costo dell’ EX7 è decisamente contenuto, ma nonostante ciò il prodotto è sicuramente di qualità, con motore a 4 velocità benzina, dotato di una sola presa con messa a terra.

Il modello EX7 è molto silenzioso ed è facile da trasportare essendo portatile a valigetta. La potenza massima è di 700 Watt, con una frequenza di 50 Hz e un’autonomia di circa 4 ore.

  • Honda EU 10i

Questo modello ha un ottimo rapporto qualità-prezzo, avendo un costo contenuto ma non rinunciando alla qualità e alla tecnologia avanzata Honda.

Con una potenza massima di 1000 Watt, anch’esso è molto silenzioso ma soprattutto dotato di tecnologia Inverter, il che gli consente di essere adatto anche a strumenti elettronici sensibili come computer o cellulari senza danneggiarli.

Inoltre la funzione EcoThrottle gli consente di regolare i giri del motore in base all’effettivo bisogno, riducendo drasticamente i consumi e l’impatto ambientale.

L’autonomia è di circa 3 ore e mezza, e pesa solo 13 kg, il che lo rende assolutamente comodo per il trasporto.

Il motore è a benzina a 4 tempi, e garantisce prestazioni di qualità oltre che minori consumi, maggiore durata e minore manutenzione rispetto ai motori tradizionali 2 tempi a miscela.

  • Honda EU20i

GENERATORE DI CORRENTE HONDA EU20i INVERTER
  • Utilizzo principale: tempo libero Portatile Potenza massima (W): 2000 Stabilità di voltaggio (%): + o - 1 Tensione in uscita (V): 230

Il modello Honda EU20i è sicuramente uno dei più avanzati, adatto a qualsiasi tipo di utilizzo ed è infatti uno dei più ricercati tra i generatori di corrente Honda in commercio.

Con una potenza massima di 2000 Watt e un motore GX100 4 tempi benzina 98,5 cc con sistema di raffreddamento ad aria forzata, il Generatore di corrente Honda EU20i consente di avere prestazioni eccellenti con il minimo inquinamento acustico e il minimo inquinamento ambientale, avendo una bassissima emissione di gas nocivi.

Oltre ciò, è anche estremamente maneggevole, di dimensioni contenute, costruito con materiali ultra leggeri e avendo in dotazione una comoda maniglia incorporata.

Facile da utilizzare anche per i meno esperti, è ovviamente dotato come tutti i modelli EU della tecnologia Inverter. L’autonomia è davvero eccellente, riuscendo a durare fino a 10 ore con una capacità di serbatoio di 4,1 L.

Generatori Honda professionali:

  • Honda EU70is – Il migliore

HONDA GENERATORE di Corrente EU70is
  • Tecnologia: inverter/Tipo: monofase/Potenza massima: 7000 W/Potenza uso continuativo: 5500 W

Ora parliamo di un modello non adatto ad utilizzi poco impegnativi o non professionali, ma di un generatore di corrente Honda adatto per aziende o usi professionali.

Infatti il generatore EU70is è un vero gioiello, avendo una potenza massima che arriva fino ai 7000 Watt e un motore a 4 tempi OHV ad iniezione da 389 cc.

La capacità del serbatoio carburante è di 19,2 L, il che gli consente di avere un’autonomia media pari a 6 ore e mezza.

Nonostante tutto, il rumore rimane molto ridotto e i consumi con il motore ad iniezione sono assolutamente bassi e a basso inquinamento.

Il sistema Eco-Trottle regola automaticamente i giri del motore, consentendo una maggiore autonomia e consumi ridotti, mentre il sistema I-Monitor, installato all’interno del generatore, consente inoltre di tenere sotto controllo il motore e i livelli dell’olio, facendo spegnere automaticamente il generatore nel caso in cui il livello scenda sotto il minimo.

  • Honda EU30i

Questo modello, adatto a tutti i tipi di utilizzo grazie alla solita tecnologia Inverter e la facilità di utilizzo, è dotato di un potente motore a 4 velocità GX160 e ha una potenza massima di 3000 Watt e un’autonomia media di 3,5 ore ma che può arrivare fino alle 8 ore.

Il serbatoio ha una capacità di 5,9 L e il generatore è estremamente silenzioso e contenuto nei consumi.

Molto leggero e comodo da trasportare è davvero il top sul mercato, al pari dei suoi “fratelli” più piccoli che abbiamo recensito prima, il 10i e il 20i.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here