Levigatrici orbitali – Classifica top5, prezzi e opinioni delle migliori

Miglior levigatrice orbitale

Una levigatrice orbitale è un utensile elettrico da lavoro molto utile per svolgere tutti quei lavori di carteggiatura e levigatura dei materiali.

Le ragioni per levigare o carteggiare un materiale sono molteplici: necessità di avere un superficie più liscia o più ruvida, a seconda delle necessità; esportare strati di vernice, come nel caso di una levigatrice orbitale per persiane, o anche con funzione di smerigliatrice per togliere l’ossido da metalli di vario genere.

Insomma, avere in casa o nel lavoro, una levigatrice orbitale palmare consente di svolgere in piena autonomia una moltitudine di lavori.

Offerta 1
TACKLIFE Levigatrice Orbitale 350W, 12 Pezzi...
  • ★ Più Potente: la motore da 350W offre una potenza forte, si può lavorare 6,000-13,000 orbite al...
2
Levigatrice Orbitale, Ginour 6 velocità...
  • ✨【ACCESSORI MULTIPLI】 Viene fornito con carta vetrata da 15 pezzi 125 mm (5 * 80, 5 * 120, 5 *...
3
TACKLIFE Levigatrice Orbitale, Levigatrice...
  • TANTI ACCESSORI: Ci sono 12 carte abrasive a diametro 125mm, 6 di 80 graniglie, 6 di 180 graniglie,...
Offerta 4
Levigatrice Orbitale, Tacklife 300W Levigatrice...
  • ➤ 6 VELOCITÀ VARIABILI: Ll motore in rame di alta qualità guida la levigatrice ad un'alta...
5
TACKLIFE Levigatrice Orbitale, 13000 RPM 6...
  • ▲ MULTIPLI ACCESSORI: versione aggiornata a settembre 2019 – Fornito con 10 carte abrasive e 3...
Offerta 6
Ginelson Levigatrice Orbitale 350W, 13000 RPM 6...
  • ✔【ACCESSORI MULTIPLI】 Viene fornito con carta vetrata da 14 pezzi 125 mm (7 * 80, 7 * 180), 1...
7
DᴇWALT DWE6423-QS Levigatrice Roto-Orbitale, 280...
  • Potenza assorbita 280 W, orbite al minuto 8.000-12.000 Orb/min, formato orbita 2.6 mm, dimensione...

Certamente nel mercato sono molte le marche che offrono una vasta gamma di levigatrici orbitali professionali e no.

Ma quali sono le caratteristiche di una buona carteggiatrice orbitale? Come distinguere una levigatrice orbitale professionale da una per il fai da te? Vediamo di dare qualche risposta a riguardo, così da avere alcune informazioni utili per fare una buona valutazione all’acquisto.

Una levigatrice orbitale funziona grazie ad un sistema che permette alla piastra di base di fare delle oscillazioni orbitali, appunto.

Questo movimento simula il gesto della mano nell’atto di carteggiare, con una frequenza chiaramente maggiore e con una pressione superiore a quella che potrebbe esercitare il braccio.

Le diverse tipologie di levigatrici orbitali:

Levigatrice orbitaleLa levigatrice orbitale è di per sé una tipologia di utensile da lavoro. Possiamo individuare alcune particolarità per le quali è possibile differenziarle tra loro.

Per esempio, possiamo distinguerle in due grandi gruppi: levigatrici orbitali professionali e carteggiatrici orbitali.

Qual è la differenza? La differenza è sostanziale: una levigatrice professionale dovrà farsi carico di una gran volume di lavoro con cadenza giornaliera e per molte ore al giorno.

Quindi le sue caratteristiche dovranno corrispondere a standard di qualità ed affidabilità medio alti.

Una carteggiatrice orbitale, invece, per uso privato e sporadico, e magari con utilizzo univoco su materiali morbidi come il legno, dovrà rispondere a caratteristiche tecniche che ne giustifichino l’uso proprio indicato.

Le principali funzioni di una levigatrice orbitale professionale sono: possibilità di regolazione della velocità di oscillazione; potenza superiore ai 200 Watt; ergonometria per non stressare il lavoratore durante l’esercizio di levigatura; affidabilità del motore e dei componenti di bloccaggio della carta alla piastra di base.

Una buona predisposizione per l’aspirazione delle polveri di risulta dalla levigatura e la possibilità di scegliere ta i due diversi tipi di aggancio della carta, a incastro e a strappo.

Va da sé che tutte queste funzioni hanno poi dei diversi gradi di qualità che variano da marca a marca e da modello a modello e, chiaramente, dalla specifica: levigatrice orbitale prezzi.

Offerta 1
TACKLIFE Levigatrice Orbitale 350W, 12 Pezzi...
  • ★ Più Potente: la motore da 350W offre una potenza forte, si può lavorare 6,000-13,000 orbite al...
Offerta 2
Levigatrice Orbitale, Tacklife 300W Levigatrice...
  • ➤ 6 VELOCITÀ VARIABILI: Ll motore in rame di alta qualità guida la levigatrice ad un'alta...
Offerta 3
TACKLIFE Levigatrice 12000 RPM, 12 Carte Abrasive...
  • SUGGERIMENTO: Poichè i nostri prodotti sono ad alta potenza, l'uso prolungato dell'utensile,...
Offerta 4
TACKLIFE Levigatrice a Nastro, 13 Nastri Abrasivi...
  • ▲ MULTIFUNZIONI: Rovesciare la levigatrice a nastro e fissarla con un morsetto a vite, si otterrà...
5
Levigatrice Orbitale, Ginour 6 velocità...
  • ✨【ACCESSORI MULTIPLI】 Viene fornito con carta vetrata da 15 pezzi 125 mm (5 * 80, 5 * 120, 5 *...

Quindi le carteggiatrici orbitali ad uso privato si distingueranno per l’assenza di qualcuna di queste funzioni o per la minima qualità delle funzioni stesse citate. Il dato più rilevante è la potenza. Vediamo come vengono espressi questi dati analizzando le caratteristiche tecniche.

Come scegliere la miglior levigatrice orbitale:

La più importante è la potenza che viene espressa in Watt. In secondo luogo la velocità di oscillazione che viene espressa in giri/minuto. Un utensile professionale solitamente esprime anche la rumorosità al massimo dei giri.

Poi ancora sono dati importanti le dimensioni della piastra. Questo dato varia a seconda dello strumento e della destinazione d’uso.

Se si ha la necessità di lavorare grandi superfici in poco tempo, prerogativa del professionista, si dovrà optare per una levigatrice orbitale con una ampia base di levigatura.

Il peso della levigatrice è importante, uno strumento leggero permette una maggiore agilità di manovra in tute quelle lavorazioni fuori piano.

Quindi la scelta della migliore levigatrice si basa su criteri oggettivi di potenza del motore e velocità di oscillazione e quelli più soggettivi come la destinazione d’uso.

Non servirà uno strumento potente se dovete fare lavori di fai da te su superfici delicate e magari ridotte. Ne avrete necessità nel caso di dover gestire un grande volume di lavoro con ritmi sostenuti.

Di seguito abbiamo selezionato le migliori levigatrici orbitali, tra le quali, troverai levigatrici professionali e levigatrici per il fai da te.

Le 5 migliori levigatrici orbitali a confronto:

Migliore levigatrice ad azione orbitale

  • Bosch Gss 23 Ae – Miglior scelta

Bosch Professional 601070701 Levigatrice Orbitale...
  • Sistema Easy-Fit con tensionamento automatico della carta

La levigatrice orbitale Bosh GSS23AE è un macchina professionale con alte prestazioni di esercizio.

Consente di svolgere un grande volume di lavoro senza pause per evitare il surriscaldamento del motore. Lavora praticamente su qualunque superficie: pietra, metalli, materiali plastici, resine artificiali e chiaramente il legno.

Ha una potenza reale di 190 Watt; numero di giri nominali sono compresi tra 7000 e 12000 g/m; l’oscillazione della piastra di levigatura è attestato sulle 18000 g/m medie con possibilità di regolazione in diminuzione e aumento; la piastra oscillante è dotata di cuscinetti a sfera per garantire un oscillazione distribuita su tutto il piano di lavoro.

In dotazione la valigetta per il trasporto, 2 set di carta abrasiva di diverso grado di finezza, il contenitore di raccolta delle polveri microfilter e la piastra fora carta. Si alimenta elettricamente per mezzo di cavo elettrico di circa 2 mt. Impugnatura ergonomica antiscivolo.

Le dimensioni della piastra levigatrice sono di 92×182 mm, mentre il foglio abrasivo di bloccaggio misura 230mm, mentre se usato con il velcro le dimensioni sono leggermente più contenute 93X195. Il suo peso è di soli 1700 gr.

Funzioni: consente la regolazione della velocità di oscillazione che permette di adeguare la potenza di esercizio in base al materiale sulla quale la stiamo usando e al grado di carteggiatura che vogliamo ottenere.

È dotata della predisposizione per l’aspirazione delle polveri di risulta della levigazione e corredata di sacchetto raccogli polvere. Il sistema incorporato easy fit consente la regolazione del tensionamento della carta abrasiva ad un grado ideale per la lavorazione su tutti materiali, così da impedire sfarfallii e strappi durante le fasi di lavorazione.

  • Levigatrice orbitale Makita BO3711

Makita BO3711 Levigatrice Orbitale con Base...
  • Impugnatura ergonomica rivestimento Soft Grip

Con la Makita BO3711 siamo ancora ad un livello professionale per quanto riguarda prestazioni e affidabilità, caratteristiche importanti per le levigatrici orbitali che si propongono di svolgere lunghe sessioni di lavoro.

Adatta per la levigatura di superfici come legno, plastica e metallo. Vediamo le caratteristiche tecniche.

Caratteristiche tecniche: La MAKITA BO3711 dispone di una potenza reale di esercizio di 190 Watt e la capacità di oscillazione levigante compresa tra i due valori nominali di 4000-11000 osc/m; il diametro dell’orbita invece è di 2 mm.

Molto comoda la regolazione della velocità dell’oscillazione che permette di dosare la potenza a seconda delle esigenze. Per quanto riguarda la praticità d’uso il sistema soft grip ne garantisce il comfort e l’ergonomicità.

Dimensione: per quanto riguarda le dimensioni della piastra si base abbiamo 98×180 mm; mentre le dimensioni della carta abrasiva saranno di 93 x 228; il cavo di alimentazione misura 2 mt circa. Le dimensioni scatolari dell’utensile nel suo insieme sono: 253x92x153 mm.

  • Makita BO4566 – Fissaggio a velcro

Offerta

La MAKITA BO4566 è la sorella maggiore della BO3711. Questa levigatrice orbitale è leggermente più potente, ma è leggermente più piccola. Questo non vuol dire che sia peggiore, semplicemente è destinata per gli stessi usi ma in condizioni diverse di lavoro.

Caratteristiche tecniche: questa levigatrice orbitale ha una buona potenza, superiore rispetto alla media date le sue dimensioni attestata a 200 Watt reali di esercizio. Una velocità di oscillazione media di ben 14000 osc/m e un diametro di orbita di 1,5 mm, leggermente ristretto rispetto alla norma. È alimentata elettricamente per mezzo di un cavo di circa 2 mt.

Dimensione: le dimensioni la rendono molto compatta è maneggevole: 100×164 mm per quanto riguarda la base, mentre le dimensioni di alloggio della carta sono di 199×240 mm. Pesa soltanto 1100 gr.

  • Black Decker KA32OEKA-QS – Prezzo ottimo

Offerta
BLACK+DECKER KA320EKA-QS Levigatrice Orbitale di...
  • Ideale per levigare superfici medio-grandi

Un’altra marca che è una garanzia per quanto riguarda la produzione di utensili elettrici da lavoro.

La BLACK+DECKER KA32OEKA è una macchina per levigare professionale con qualcosa in più rispetto alle altre già presentate.

La potenza prima di tutto e la capacità di esercizio dell’oscillatore in secondo ordine. Vediamo le caratteristiche tecniche, le più complete in comparazione alle altre marche.

Caratteristiche tecniche: dispone di ben 240 Watt di potenza reali e una velocità di oscillazione regolabile che parte dai 7000 sino ad un massimale di 30000 g/m.

Il diametro dell’orbita è di 2 mm reali. Il cavo che la alimenta è più lungo di ben 30 cm rispetto alla norma, 230 cm in totale.

Alcuni dati non sempre espressi dalle case madri: coefficiente di vibrazione nominale è di 9,8 m/s2, la pressione acustica, cioè quella percepita è di 87 db (A) mentre la potenza acustica è di 98 db (A).

Dimensione: le dimensioni sono generose e permettono di lavorare grandi superfici in poco tempo. Abbiamo: il formato della piastra di 91×189 mm; il formato della carta 92×230 mm e l’attacco della carta a feltro e di 92×189 mm.

  • Einhell TH-OS1520 – Levigatrice orbitale economica

Einhell 4460640 Levigatrice Orbitale, 230 V, Tre...
  • Ottima per levigare superfici piatte

La EINHELL TH-OS1520 è una levigatrice orbitale modesta rispetto a quelle già presentate. In ogni caso ha delle caratteristiche tecniche che la rendono utile e affidabile per volumi di lavori contenuti. Vediamole nel dettaglio.

Caratteristiche tecniche: ha una potenza bassa, appena 150 Watt che però garantiscono il buon lavoro per la destinazione di uso di questa levigatrice.

La velocità di oscillazione è discreta ma abbiamo paura che si tratti di un dato nominale, in ogni caso sono attestate ad un massimale di 23000 g/m.

Pesa 1200 gr ed è alimentata da un cavo. Dispone di ben due impugnature ergonomiche ed è predisposta per l’aspirazione esterna. La gradazione della levigatura è a pressione.

Dimensione: solo due dati: alloggiamento carta a rotolo 230×93 mm e alloggiamento carta a velcro 187×93 mm.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here