Lucidatrice per pavimenti – Classifica con opinioni e prezzi dei migliori modelli

0
122

Se sei alla ricerca della miglior lucidatrice per pavimenti in marmo, legno o classiche piastrelle sei nel posto giusto.

Recensione
dei migliori cinque modelli. Guida all’acquisto delle migliori spazzole lucidatrici.

Come scegliere la miglior lucidatrice per pavimenti:

Bestseller No. 1
Hoover F 3880 Lucidatrice Polisher, Grigio / Acciaio
  • Interamente Made in Italy: una lucidatrice con funzione aspirapolvere integrata
Bestseller No. 3
Hoover Polisher PU F3860 011 Lucidatrice con Funzione aspirapolvere, 600 W, 3.5 Litri, Blu
  • Interamente Made in Italy: lucidatrice con funzione aspirapolvere integrata
OffertaBestseller No. 4
BISSELL SpinWave - Mocio elettrico e lucidapavimenti con spray integrato
  • Il grilletto per l'erogazione della soluzione detergente permette di regolarne la quantitá erogata sul pavimento
Bestseller No. 7
Amter Mop Rotante Elettrico, Mop Ricaricabile per Uso Domestico, Lucidatore per Pavimenti Portatile,...
  • CHE COSA BISOGNA: Sei stanco di dover usare un sacco di costosi strumenti di pulizia per tutte le diverse superfici del pavimento e non sei nemmeno soddisfatto del risultato? Vuoi un modo più...

Che sia una casa appena ristrutturata, l’ufficio dove mandi avanti la tua attività o un luogo pubblico, vedere un pavimento mal tenuto è sempre sinonimo di trascuratezza ed è poco piacevole camminare sopra a piastrelle malmesse.

Ovviamente esistono molteplici tipologie di materiali e finiture per interni, e di conseguenza devi scegliere tra lucidatrici per pavimenti in marmo, lucidatrici con spazzola rotante per pavimenti in gres, lucidatrici in grado di pulire diversi tipi di materiali eccetera.

Ecco una breve guida alle diverse caratteristiche cui molteplici lucidatrici presenti sul mercato sono dotate e consigli per acquistare quella che fa al caso tuo.

 

Criteri per la scelta della lucidatrice per pavimenti: prezzi, caratteristiche specifiche, dimensioni, materiali, prestazioni.

La struttura: come per qualsiasi elettrodomestico o attrezzo per la manutenzione del tuo ambiente, la struttura fisica di una lucidatrice è un fattore fondamentale da tenere in considerazione, questo perché un prodotto facile da utilizzare e maneggevole ne esalterà le prestazioni e soprattutto invoglierà ad utilizzarlo.

Non è infrequente infatti che si acquistino prodotti magari dalle buone prestazioni ma che a seguito di bassa manovrabilità vengono relegati negli angoli più bui degli sgabuzzini, col risultato di denaro speso inutilmente e, of course, la non risoluzione dell’esigenza primaria.

Quella di rendere perfetto il tuo pavimento. Di tutta la struttura, la calotta è uno degli elementi più importanti da vagliare, poiché può essere realizzata con diversi materiali, può essere facilmente removibile o meno, e deve essere presa in considerazione se ad esempio hai dei mobili pregiati presenti in casa o in ufficio che (giustamente) vuoi preservare da urti e graffi.

La capienza è un altro fattore da prendere in considerazione; in linea generale, le pulitrici ad uso casalingo vantano una capacità di 3 o 4 Litri, sufficiente per soddisfare le esigenze di pulizia di una casa/ufficio medio grande; esistono fortunatamente lucidatrici dotate di contenitori lavabili piuttosto che di sacchetti usa e getta, e di sicuro questa è un’opzione positiva sia per quanto riguarda l’aspetto ecologico sia per quello pratico.

  • Le prestazioni ideali di un lucida pavimenti:

Come accennato poco sopra, la diversità tra le tipologie di lucidatrici per pavimenti ci permette di scegliere quella migliore a seconda dell’utilizzo che vogliamo farne.

Se abbiamo pavimenti in marmo, ad esempio, sceglieremo un modello diverso rispetto a quelli specifici per parquet o gres, ed inoltre vi sono fondamentalmente tre tipologie principali di lucidatrici che si possono sintetizzare in: modello base, modello con aspirapolvere, modello superiore.

Rispettivamente, queste tre tipologie di elettrodomestici soddisferanno le esigenze di lucidare qualsiasi tipologia di pavimento non pregiato che non richiede cure specifiche, lucidare e coniugare la funzione anche di aspirapolvere e lucidare pulire e trattare pavimenti di particolare pregio o che necessitano di manutenzione dedicata, quali marmo, parquet pregiati, ampie pavimentazioni eccetera.

Recensione con prezzi delle migliori lucidatrici per pavimenti:

Lucidatrice per marmo

  • Lucidatrice Hoover F 3870

Andiamo ora ad analizzare cinque modelli che in maniera differente soddisfano le diverse esigenze. Partiamo con la lucidatrice Hoover F 3870.

Partiamo subito dicendo che questa lucidatrice appartiene alla categoria numero due, ovvero a quelle che hanno anche la funzione di aspirapolvere, ottima quindi per un risultato a tutto tondo nel trattamento dei pavimenti; la capacità di contenimento è di 4 chili e il peso totale è di 7 chili, con una potenza di 700 W.

Le tre spazzole rotanti agiscono in diverse fasi: la prima consiste nella dosatura della cera, la seconda nella distribuzione e lucidatura mentre la terza consiste nella rimozione di quella quantità di cera in eccesso, che andrà a finire nel pratico sacco contenitore. Ideale per pavimenti in marmo, legno e piastrelle.

Completano le rifiniture in gomma che proteggono i tuoi mobili e gli oggetti di pregio posizionati sul pavimento. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

  • Lucidatrice per marmo Hoover F 3880

Hoover F 3880 Lucidatrice Polisher, Grigio / Acciaio
  • Interamente Made in Italy: una lucidatrice con funzione aspirapolvere integrata

Passiamo ora in rassegna la sorella maggiore, per così dire, del modello appena visto: la Lucidatrice Hoover F 3880.

Rispetto alla versione precedente, questa vanta una potenza di 800 W, insieme alle funzioni di aspirazione e alle tre spazzole rotanti, utili per diversi tipi di pavimenti. Uno degli svantaggi di questa lucidatrice è il manico un po’ corto, che a seconda della persona che lo utilizza può risultare scomodo.

Il doppio sacco interno invece può essere svuotato e riutilizzato diverse volte prima di essere sostituito, quindi fattore di comodità da considerare. Il prezzo è lievemente superiore rispetto alla lucidatrice di cui sopra, ma in linea con le prestazioni offerte.

  • Lucidatrice Hoover Polisher F38PQ – Economica

La Hoover commercializza anche questo modello, la Lucidatrice F38PQ, sempre sulla stessa fascia di prezzo, la potenza di 800 W e la funzione di aspirapolvere.

Il raggio d’azione, come le precedenti, si attesta sui 5,5 metri e con una testina di pulizia a tripla azione si può applicare uno strato di cera protettiva a tutti i tipi di pavimenti duri, dai marmi alle piastrelle ma anche ai pavimenti in legno.

Il peso totale si aggira sui 7 chili ed è dotata di un morbido paraurti in gomma che garantisce la protezione dei mobili.

  • lucidatrice VidaXl – 4000 g/m

Volendo prendere in considerazione un modello più economico, possiamo indirizzarci verso la Lucidatrice VidaXL 250471.

Il prezzo è nettamente più basso rispetto alle lucidatrici made in Hoover di quasi la metà. In questo caso la tipologia di elettrodomestico è quella menzionata come numero uno, ovvero lucidatrice senza funzione di aspirapolvere.

La potenza è di 180 W e il design è semplice e basico; va da sé che sia le prestazioni che il prezzo finale saranno ovviamente inferiori.

  • Lucidatrice aspirante Aeg Ap8000

Idem per quanto riguarda l’ultimo modello preso in esame, la Lucidatrice per marmo e legno AEG AP 8000: la potenza in questo caso è di 1000 W, per un peso complessivo di circa 6 chili.

I set di dischi consentono una buona distribuzione della cera, anche se sono necessari diversi passaggi per ottenere risultati più soddisfacenti; è presente la funzione aspirapolvere e il sacco interno, della capacità di 3 Litri, pare essere piuttosto fragile e si deve adoperare cautela durante l’utilizzo.

La potenza di aspirazione è buona. In sintesi, un buon prodotto se non si hanno esigenze particolarmente rilevanti e minor budget da investire.

Abbiamo visto una rassegna di lucidatrici per pavimenti, abbiamo confrontato fasce di prezzo e prestazioni, ora puoi scegliere la migliore e dedicarti alla cura del tuo pavimento. Non resta che augurarti buon acquisto e buon lavoro!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here