Miglior motosega a scoppio: Professionale o a poco prezzo? Classifica delle più vendute

Grazie alla motosega a scoppio, si possono svolgere svariati lavori.

Scopriamo quali sono gli svariati parametri che consentono di scegliere il miglior attrezzo possibile.

A cosa serve la motosega a scoppio e quali sono i suoi pregi:

La motosega a scoppio nasce come alternativa a quella elettrica e come vantaggio principale vi è la possibilità di lavorare senza il vincolo rappresentato dalla lunghezza del cavo elettrico.

Oltre a questa caratteristica è importante notare come tale attrezzo goda di una potenza superiore e offra l’opportunità di ridurre le tempistiche lavorative.

Altro pregio che identifica questo strumento è dato dalla manegevolezza e dalla possibilità di poter svolgere diversi lavori.

Tra di essi spicca la potatura, l’abbattimento degli alberi e la divisione dei tronchi di legno che devono essere usati per alimentare il camino di casa propria.

Questi sono le principali cose che si possono fare con questo attrezzo.
Ora analizziamo quali sono i criteri grazie ai quali è possibile identificare la miglior motosega a scoppio.

1
Greencut GS620X Motosega a Scoppio Benzina...
  • Motosega per l'abbattimento e la potatura con motore a benzina con una lama da 50 cm.
2
Alpina A 4000 - Motosega a Scoppio, 40.1 cc, 1.5...
  • Motore a scoppio da 40.1 cc con potenza di 1.5 Kw
3
Husqvarna, Motosega a scoppio, modello 120 Mark...
  • Motore a benzina 38,2 cc, barra da 35,6 cm, tecnologia del motore X-Torq.
4
Expertshop Motosega POTATORE A Scoppio 52CC Lama...
  • MOTOSEGA POTATORE A SCOPPIO 52CC LAMA 50CM CON ACCESSORI PROFESSIONAL Descrizione prodotto Motosega...
5
CEP Motosega da potatura PN2500-2B cc25
  • Specifiche: Cilindrata (cm3): 25 Motore: 2 tempi Capacità serbatoio: 230 ml Accensione: a strappo...
6
BLACK+DECKER GKC1825L20-QW Elettrosega a Batteria...
  • Sistema di tensionamento automatico

Cosa bisogna valutare quando si acquista una motosega a scoppio?

Nel momento in cui si è intenzionati ad acquistare una motosega a scoppio, occorre analizzare diversi parametri grazie ai quali la scelta diviene meno complessa del previsto.

Ovviamente bisogna capire prima quali sono le proprie necessità, ovvero è importante:

  • valutare quali sono gli scopi per cui si intende acquistare questo strumento;
  • analizzare la potenza dell’articolo;
  • soffermarsi sulle prestazioni che offre la motosega a scoppio.

Questi tre criteri sono fondamentali in quanto, grazie a essi, si ha una panoramica generale su quali sono i modelli che meglio rispecchiano le varie esigenze.

Naturalmente è importante valutare pure:

  • l’aspetto tecnico della motosega a scoppio;
  • la qualità dei materiali e l’utilizzabilità;
  • il fattore sicurezza;
  • il prezzo dell’attrezzo.

Ognuno di questi criteri assume una grande importanza in fase di selezione finale.
Vediamo nello specifico cosa occorre valutare per avere la certezza che il modello selezionato possa essere scelto senza riscontrare difficoltà.

L’aspetto tecnico della motosega a scoppio:

Aspetti tecnici delle motoseghe a scoppio

L’aspetto tecnico della motosega a scoppio è un elemento fondamentale che necessita di essere analizzato con cura.

Quando si fa riferimento a quest’ambito è importante controllare:

  • la potenza della motosega;
  • la dimensione e la qualità della lama;
  • le prestazioni offerte;
  • la capienza del serbatoio dell’attrezzo.

Si tratta di aspetti chiave grazie ai quali è possibile scegliere il modello di motosega che meglio rispecchia tutte le varie esigenze.

Tutti i vari parametri si devono proporzionare al tipo di utilizzo che bisogna svolgere, in maniera tale che si possa entrare in possesso della miglior motosega a scoppio e si possa svolgere un lavoro preciso e soddisfacente.

I materiali e l’utilizzabilità della motosega a benzina:

La qualità della motosega non è da ricercare solo ed esclusivamente considerando gli aspetti tecnici.

Spesso si commette questo errore e si rischia di acquistare uno strumento che offre ottime prestazioni ma che si contraddistingue per essere poco pratico da utilizzare.

Per evitare questa situazione è di fondamentale importanza scegliere una motosega che:

  • sia caratterizzata da materiali resistenti ed ergonomici;
  • abbia una dimensione e un peso non ingombranti.

Lo stesso discorso vale per quanto concerne il fattore utilizzabilità e pertanto è molto importante che l’attrezzo:

  • sia semplice da sfruttare;
  • non richieda delle conoscenze tecniche eccessive;
  • possa essere sfruttata immediatamente, quindi abbia un meccanismo di accensione semplice.

Questi parametri fanno in modo che la motosega che viene selezionata sia abbastanza pratica e possa essere usata senza grosse difficoltà.

La sicurezza, un criterio fondamentale!

Ma non ci si deve focalizzare solo sulla praticità della motosega: la sicurezza deve essere mantenuta ai massimi livelli quando si sfrutta questo attrezzo, in quanto necessita della massima attenzione durante l’utilizzo.

Per avere la sicurezza che la motosega acquistata sia sicura, questa deve possedere:

  • un sistema di protezione che previene il contatto delle mani con la catena;
  • un blocco del motore, il quale entra in funzione nel momento in cui la motosega si surriscalda;
  • un materiale antivibrazione, che previene danni alle mani dovuti dal tremolio dello strumento.

La sicurezza è quindi molto importante e permette di trovare la miglior motosega a scoppio.

Ovviamente ogni motosega possiede dei sistemi di sicurezza che sono differenti tra di loro ma che permettono comunque di evitare incidenti e danni alle mani.

Da aggiungere come i meccanismi di sicurezza si devono contraddistinguere per essere semplici e ben visibili, in maniera da poterli usare senza riscontrare alcuna difficoltà e vanificare la loro presenza.

Il prezzo:

Prezzo delle motoseghe a scoppio

Quando si deve acquistare questo attrezzo il prezzo è un criterio chiave che necessita di essere esaminato con cura?

La risposta è parzialmente positiva, in quanto il costo deve essere proporzionato a tutti gli altri criteri.

Ma cosa significa questo?

Semplicemente che una motosega a scoppio dalle prestazioni eccellenti, con tanto di lama di prima qualità, ha un costo superiore rispetto alla media.

Se invece si acquista una motosega a scoppio a poco prezzo, non bisogna di certo aspettarsi delle prestazioni perfette ma, al contrario, qualche difetto e imprecisione possono palesarsi durante il suo utilizzo.

Di conseguenza è importante considerare il prezzo ma scegliere un modello che sia professionale e in grado di far fronte alle varie esigenze.

Le migliori motoseghe a scoppio – Classifica e prezzi

Ora che abbiamo analizzato le diverse caratteristiche che identificano la migliore motosega a scoppio, è opportuno indicare quali sono i modelli che rispecchiano questo concetto.

Abbiamo realizzato per l’occasione una classifica nella quale sono stati inseriti 5 versioni differenti di motoseghe a scoppio, ognuna delle quali caratterizzata da diversi aspetti tecnici.

Entriamo nel dettaglio e vediamo quali sono le caratteristiche che identificano le motoseghe a scoppio della nostra top 5.

  • Motosega a scoppio professionale Husqvarna 120 Mark 2

Husqvarna, Motosega a scoppio, modello 120 Mark...
  • Motore a benzina 38,2 cc, barra da 35,6 cm, tecnologia del motore X-Torq.

35 centimetri di lama in grado di offrire una prestazione ottimale poiché la qualità della dentatura è piuttosto elevata e permette di effettuare un taglio preciso.

Occorre sottolineare come questa motosega si caratterizza per essere piuttosto leggera e pratica da utilizzare: il sistema di accensione è abbastanza semplice da usare, mentre il carburatore possiede una capienza di circa due litri.

Questo consente quindi di effettuare una lavorazione piuttosto lunga e allo stesso tempo precisa dato che la lama permette senza difficoltà di tagliare ogni tipo di legno e svolgere la potatura anche sulle diverse piante caratterizzate da tronco e corteccia duri.

Il materiale ergonomico è piacevole da tenere in mano e la funzione antivibrazione consente di lavorare senza temere dolori alle mani al termine della mansione.

Il difetto principale è dato dal sistema di sicurezza, il quale tende a essere poco studiato: questa motosega a scoppio deve essere maneggiata con estrema cautela proprio per evitare che possano nascere delle situazioni tutt’altro che piacevoli da fronteggiare.

  • Hyundai  ys2512 – Motosega a scoppio a poco prezzo

Motosega a scoppio a poco prezzo

Una motosega a scoppio piuttosto recente caratterizzata da un motore a due tempi con serbatoio la cui capienza è pari a 1,5 litri.

La lama ha una lunghezza di 25 centimetri e una dentatura stretta: questa consente di svolgere un taglio preciso privo di sbavature.

Grazie alla funzione che permette di incrementare la velocità del taglio, questo modello consente di ridurre al massimo i tempi di lavorazione e inoltre le schegge di legno prodotte, in particolar modo durante la potatura, sono completamente assenti.

Come altro aspetto positivo di questo modello vi è la qualità dei materiali, che si contraddistinguono per essere piuttosto resistenti e in grado di offrire una buona presa.

L’ergonomia è infatti garantita dall’impugnatura del manico e grazie al particolare rivestimento, le vibrazioni che si sentono sulle mani sono ridotte al massimo.

Inoltre anche la rumorosità tende a essere molto bassa, consentendo quindi di ottenere un risultato finale perfetto durante la fase di lavorazione.

Il solo difetto è dato da un peso eccessivo: questa motosega tende a essere leggermente ingombrante e pesante, quindi la potatura che si svolge potrebbe divenire parecchio complicata, specialmente se il lavoro da svolgere è piuttosto lungo e complicato.

  • Motosega a scoppio economica Alpina A 3700

Offerta
Alpina Motosega a scoppio A 3700, 37.2 cc, Giallo,...
  • Motore a scoppio da 37.2 cc con potenza di 1.2 Kw

La motosega a scoppio Alpina è caratterizzata da materiali piuttosto ergonomici che prevengono la diffusione delle varie vibrazioni e fastidi alle mani.

Una caratteristica importante della motosega è data dal rivestimento protettivo che si trova nei pressi della lama.

Grazie a questo è possibile prevenire incidenti e situazioni che possono essere tutt’altro che piacevoli da fronteggiare e quindi è possibile lavorare senza rischiare danni alle mani.

La lunghezza della lama è pari a 30 centimetri e questo consente, di conseguenza, di svolgere una lavorazione accurata e precisa.

La potenza della motosega a scoppio è di 1.2 Kw e pertanto è facilmente intuibile come questo strumento sia abbastanza professionale e consenta di potare e tagliare la legna senza difficoltà.

Come caratteristica negativa vi è quella relativa alla rumorosità: questo modello produce un rumore abbastanza intenso mentre viene utilizzata, quindi è opportuno usare dei sistemi protettivi per evitare fastidi alle orecchie mentre si lavora.

  • Motosega a benzina Greencut Gs2500

Greencut GS2500 Motosega a Scoppio Benzina...
  • Motosega a scoppio da potatura con motore a benzina e lama da 254 mm, molto leggera e maneggevole.

Questa motosega possiede una lama più piccola rispetto ai modelli precedenti infatti è un ottima motosega per potature: i 25 centimetri permettono comunque di svolgere un lavoro ben preciso, in quanto la qualità della stessa è piuttosto elevata,

Pertanto le dimensioni non rappresentano un limite che impedisce di potare gli alberi: grazie alla sua potenza da 1000 Watt e alla velocità di circa 3000 giri al minuto, la lavorazione può essere svolta con estrema cura e precisione senza alcuna imprecisione.

Un altro tipo di caratteristica molto positiva è data dalla resistenza del materiale della motosega a scoppio, che si contraddistingue per essere realizzata con inserti in plastica che impediscono alle mani di toccare il motore, quindi di bruciarsi le mani, così come è possibile utilizzare l’attrezzo anche quando piove.

Purtroppo, però, è proprio il materiale resistente a creare il principale difetto di questo modello di motosega a scoppio.

Il fattore ergonomia è totalmente assente e anche l’utilizzabilità è piuttosto limitata, ovvero il suo peso tende a essere piuttosto consistente.

Seppur ci siano questi due particolari difetti, questo modello di motosega a scoppio è indicata specialmente per potare gli alberi dalla corteccia resistente.

  • ParkerBrand pcs 6200

Una motosega a scoppio piuttosto potente e in grado di rispecchiare perfettamente le esigenze relative alla lavorazione che si intende svolgere.

La qualità della lama è elevata ma bisogna sottolineare come la catena tenda a bloccarsi nel momento in cui il motore si surriscalda.

La cilindrata da 62 cc e la capienza del serbatoio, di circa un litro, permette di effettuare una lavorazione costante e piuttosto rapida.

Abbastanza buona la qualità del materiale che caratterizza il corpo di questa motosega, mentre l’ergonomia è poco presente in quanto la plastica dura e l’impugnatura tendono a essere poco piacevoli al tatto.

Inoltre la rumorosità tende a essere eccessiva, specialmente nel momento in cui il carburante sta per terminare.

Questi due difetti non mettono in ombra i sistemi di sicurezza come quello che previene il surriscaldamento del motore e la praticità per quanto concerne l’accensione.

Stesso discorso sul fronte della resistenza, che raggiunge dei livelli piuttosto elevati e perciò questa motosega a scoppio è longeva.

Quindi è senza dubbio una motosega a scoppio abbastanza utile specialmente quando si devono svolgere delle lavorazioni brevi o comunque non eccessivamente complicate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here