Smerigliatrice angolare – I 5 migliori modelli del 2020

0
426
Smerigliatrice angolare

La smerigliatrice, specie se quella angolare, è lo strumento perfetto che vi consente di lavorare in modo professionale e svolgere delle mansioni che sono particolari e che necessitano appunto di tale attrezzo.

Analizziamo come si deve scegliere la migliore smerigliatrice angolare e quali sono i vari parametri che riescono a rendere la scelta perfetta sotto ogni aspetto.

Guida all’acquisto della miglior smerigliatrice angolare

Bestseller No. 2
Makita GA4530R 115 mm 720 W 240 V Smerigliatrice angolare
  • Carcassa motore con dimensioni ridotte, circonferenza di soli 180 mm
Bestseller No. 3
BLACK+DECKER BEG210-QS Smerigliatrice angolare in Cartone, 115mm, Arancio/Nero, 900W
  • Speciale interruttore di sicurezza con tecnologia "no-volt release": in caso di cali improvvisi di tensione durante l'uso, l'utensile non ripartirà automaticamente alla riattivazione della corrente
Bestseller No. 4
Smerigliatrice Angolare Professionale,Tilswall 860W 12000 RPM 125mm, Angle Grinder con 3 Rotelle...
  • 【POTENTE】: Smerigliatrice angolare con motore da 860 W con 12000 RPM a vuoto per lavorare come un cavallo e offre fino al 50 percento in più per lavori di rettifica difficili
OffertaBestseller No. 6
DᴇWALT DWE4157-QS Smerigliatrice Angolare, 125 mm, 900 W
  • Potenza assorbita 900 W, velocità 11800 giri/min, diametro del disco 125 mm, filetto dell'alberino M14, peso 2 kg
Bestseller No. 7
Smerigliatrice Angolare da 900W, TACKLIFE 125mm e 12000 giri/min con Impugnatura Antivibrante, 3...
  • POTENTE: il motore ad alte prestazioni da 900W e 12,000 giri/min offre potenza e velocità di uscita elevate per applicazioni di taglio e fresatura professionali, eliminando al contempo materiale...

Le smerigliatrici angolari devono essere valutate prendendo in considerazione la praticità, ovvero valutare se dimensioni e peso abbiano un’incidenza negativa sulle prestazioni lavorative.

Occorrerà quindi valutare con grande cura questo genere di parametro in maniera tale che la scelta ricada anche su un modello di smerigliatrice angolare meno potente ma comunque assai pratico da utilizzare.

Tra le funzioni che devono contraddistinguere la migliore smerigliatrice angolare non deve di certo mancare la possibilità di regolare l’impugnatura e la direzione della spazzola, così come la velocità di rotazione.

Ovviamente occorre anche valutare quali siano le diverse tipologie di smerigliatrici angolari, capire se il prezzo è rapportato alla qualità.

Pertanto, grazie a questo genere di caratteristica, sarà possibile scegliere la migliore smerigliatrice angolare e avere uno strumento perfetto sotto ogni ottica.

Classifica delle migliori smerigliatrici angolari professionali:

Smerigliatrice professionale

  • DeWalt DWE492-QS – Smerigliatrice professionale

Offerta
DᴇWALT DWE492-QS Smerigliatrice Angolare, 230 mm, 2200 W
  • Potenza assorbita 2200 W, velocità 6600 giri/min, diametro del disco 230 mm, filetto dell'alberino M14, peso 5.2 kg

Coloro che devono scegliere tra le tante smerigliatrici angolari possono far ricadere la loro scelta sul modello DeWalt, che ha una dimensione di 48 x 12 x 15 centimetri e pesa cinque chili.

Questo modello, seppur pesante, è dotato di un materiale ergonomico che rende lo stesso strumento molto semplice da usare e piacevole, dato che la funzione soft grip e blocco del grilletto faranno in modo che la sicurezza e il piacere nell’utilizzare questo attrezzo siano sempre presenti.

Tra le funzioni principali che caratterizzano la smeriglia DeWalt vi è quella che permette di sbloccare la spazzola metallica, facendo in modo che tutte le diverse operazioni di cambio e manutenzione possano essere svolte con semplicità.

Questo smerigliatore offre inoltre l’occasione di scegliere l’angolatura precisa dell’impugnatura, facendo in modo che ogni genere di lavoro possa essere svolto senza alcun tipo di complicazione.

La velocità di 5.000 giri al motore permettono quindi di svolgere delle lavorazioni ben rapide e in grado di rispondere perfettamente a tutte le proprie domande.

Pro:

  1. smerigliatrice angolare professionale in grado di offrire un ottimo lavoro finale;
  2. rapida;
  3. possibilità di scegliere l’angolatura dell’impugnatura.

Contro:

  1. Nessuno
  • Smerigliatrice angolare Bosch GW 22-230

La smerigliatrice angolare 230 Bosch è uno strumento caratterizzato da dimensioni pari a 73 x 30,6 x 17,6 centimetri e cinque chili di peso che, però, sono come avvolte da un materiale che accarezza le mani, ovvero la plastica dura, sia dell’impugnatura che del corpo dello smerigliatore, faranno in modo che anche una lavorazione che richiede parecchio tempo possa essere svolta con estrema cura e precisione, facendo in modo che i risultati finali possano essere visti fin da subito, offrendo quindi un risultato finale ottimale.

Lo strumento in questione, ovvero la smerigliatrice angolare Bosch, è dotata di due funzioni particolari, ovvero quello di sicurezza, che previene eventuali avvii dello strumento dopo che questo viene appena scollegato dalla rete elettrica, così come sarà possibile accedere a degli ingranaggi che permettono di rimuovere, con estrema semplicità, i dischi ormai usurati che non possono essere ulteriormente sfruttati.

Il modello in questione offre un’ottima prestazione grazie al motore da 2.200 Watt che consente di svolgere le diverse mansioni in tempistiche assai brevi: inoltre è possibile orientare l’impugnatura in maniera tale che ogni singolo lavoro possa essere svolto in modo sicuro sotto ogni punto di vista.

Tra le smerigliatrici professionali questa è un modello che evita anche di riscaldarsi eccessivamente anche durante l’utilizzo continuativo.

Pro:

  1. maggiormente rapida nell’esecuzione dei lavori;
  2. il materiale che la compone la rende meno pesante del previsto;
  3. non si scalda nella parte del motore.

Contro:

  1. rumorosa.
  • Smerigliatrice Hitachi 93124166B

HIKOKI 93124166B - Molatrice, 230 Mm, 2200W, Cartone E Disco
  • Robustezza del motore da 2200 Watt e facilità di 4,9 kg. Affidabilità: protezione aggiornata contro polvere. Interruttore piena hand. ausrichtbares protezione Case

La smerigliatrice angolare Hitachi è quella, tra i diversi modelli, maggiormente leggera, visto che pesa poco meno di 5 chili, ma allo stesso tempo offre l’occasione di svolgere dei lavori in modo altamente professionale.

Questo modello permette di sfruttare una potenza di 2.500 Watt che portano i giri della spazzola smeriglia a 8 mila al minuto circa, facendo quindi in modo che lo strumento garantisca l’occasione di svolgere dei lavori in tempistiche abbastanza veloci.

Altro parametro molto importante è rappresentato dalla protezione contro la polvere: questo trasforma lo strumento da basilare a smerigliatrice con aspiratore, visto che le tracce di polvere e residui della lavorazione non andranno a intaccare mai le parti meccaniche dello smerigliatore, garantendo quindi il massimo livello di longevità possibile.

Inoltre si parla anche della possibilità di scegliere la posizione dell’impugnatura, che farà in modo che una lavorazione che sembra essere complessa possa essere svolta con grande semplicità.

Pro:

  1. smerigliatrice con aspiratore che evita alla polvere di rovinare lo strumento o creare irritazioni agli occhi;
  2. rapida e silenziosa.

Contro:

  1. l’impugnatura non è delle migliori;
  • Smerigliatore Makita GA9020

La protezione in gomma, presente nella parte frontale del modello di smerigliatore Makita, fa in modo che lo stesso possa essere sfruttato senza alcun tipo di complicazione e senza temere che la propria sicurezza possa essere messa a repentaglio.

Questa gamma di smerigliatrici professionali Makita è dotata di soft grip, che tramutano l’utilizzo dello stesso strumento maggiormente piacevole e inoltre garantisce anche l’occasione di prevenire danneggiamenti da eventuali vibrazioni dovute da un utilizzo costante dello stesso strumento.

La velocità dei giri a minuto rientra nella media, ovvero 5.000 circa, con un motore che viene raffreddato da un piccolo sistema grazie al quale le temperature elevate non arrecheranno danni alle mani.

Inoltre occorre anche parlare della possibilità di accedere alla parte delle spazzole con grande semplicità, evitando quindi difficoltà di ogni genere durante la fase di cambio della spazzola quando questa è consumata o danneggiata.

Con la smerigliatrice angolare Makita è inoltre possibile sfruttare prese di corrente senza messa a terra, evitando quindi di dover rimandare un lavoro che deve essere svolto sfruttando tale strumento.

Pro:

  1. smerigliatrice angolare leggera, visto che pesa solo 4 chili;
  2. offre un buon risultato finale al termine della lavorazione;
  3. silenziosa.

Contro:

  1. . alcuni dischi non sono compatibili con questo modello.
  • Smerigliatrice angolare DeWalt 125

DᴇWALT DWE4257-QS Smerigliatrice Angolare Elettronica 125 mm, 1500W
  • Potenza assorbita 1500W, Velocità 2800-10000 Giri/min, Max Diametro del disco 125 mm, Filetto dell'alberino M14, Peso 2.6 Kg

Infine vi è anche questo modello di smerigliatore, che tra tutti si dimostra come quello maggiormente basilare.

B000I6QWSA e facilità di cambio delle spazzole rappresentano delle caratteristiche vincenti che contraddistinguono questo strumento, mentre sul fronte della potenza questo modello sfrutta un motore da 1500 Watt che permette di selezionare la velocità di rotazione delle spazzole, con minimo 2000 fino a un massimo di 10 mila giri al minuto.

Pro:

  1. smerigliatrice angolare compatta dotata di impugnatura leggera e semplice;
  2. rapida nell’esecuzione dei lavori.

Contro:

  1. nessuno

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here