Miglior multimetro: Recensione, prezzi e opinioni dei migliori modelli in commercio

multimetro tester

Il multimetro è sicuramente uno dei dispositivi più apprezzati quando si tratta di dover misurare delle grandezze elettriche, sia che si tratti di lavori professionali ma anche semplicemente per piccoli lavoretti domestici.

Tuttavia, nonostante sia da molto tempo in circolazione, intorno a questo dispositivo vi è molta confusione, non riuscendo a capire a cosa serve realmente e quanto il suo utilizzo sia determinante in alcune situazioni.

Come succede spesso anche il multimetro, nel corso degli anni, ha subito diversi cambiamenti, evolvendosi dall’analogico al digitale, ma qual è il migliore da acquistare?
Sopratutto per chi non ha molta esperienza in questo settore, riuscire a trovare il modello giusto può non essere facile, rischiando di spendere dei soldi e ritrovarsi poi con uno strumento non adatto alle proprie esigenze.

Oggi proveremo a fare un po’ di chiarezza su questo dispositivo, cercando di capire in che ambiti viene utilizzato e come fare per scegliere il miglior multimetro.

A cosa serve un Multimetro?

Un multimetro viene utilizzato per effettuare delle misurazioni di diverse grandezze elettriche, in questo modo non solo sarà possibile lavorare in assenza di tensione elettrica, evitando così spiacevoli incidenti, ma sarà possibile individuare facilmente un malfunzionamento nella rete elettrica.

Offerta 1
TESMEN TM-510 Multimetro Digitale, 4000 Conta...
  • 【MULTIMETRO DIGITALE SMART】 Grazie alla modalità Smart Auto, il multimetro digitale...
2
Multimetro Digitale, Tester Multimetro, Voltmetro...
  • Sicurezza: Questo multimetro digitale garantisce misurazioni accurate di tensione CA/CC fino a 600...
3
Multimetro Digitale KAIWEETS Tester Portatile MINI...
  • 【TESTER MULTIFUNZIONALE】 La misurazione accurata della tensione CA / CC è fino a 600 V, la...
Offerta 4
Vothen multimetro digitale con 2000 conteggi,...
  • [𝗠𝗨𝗟𝗧𝗜𝗠È𝗧𝗥𝗘 𝗡𝗨𝗠É𝗥𝗜𝗤𝗨𝗘] polyvalent qui mesure...
Offerta 5
Multimetro Digitale Tester Portatile, Aeyytoe...
  • Multimetro digitale versatile: misura con precisione corrente CA/CC, tensione CA/CC, capacità,...
Offerta 6
ULTRICS Multimetro Digitale, Professionale...
  • 【MISURATORE MULTIUSO】 Multimetro digitale per uso commerciale e domestico. Questo tester...
7
Multimetro Digitale Autoranging,AoKoZo 21D...
  • 【Caratteristiche】6000 conteggi,vero RMS,schermo 49*28mm,gamma automatica.

Come tutti sapranno la tensione elettrica viene misurata in volt (V), infatti non a caso il multimetro nasce inizialmente come voltimetro, tuttavia nel corso degli anni ha subito diverse modifiche affinché fosse possibile ottenere anche altre misurazione, come ad esempio la resistenza elettrica, espressa in ohm (Ω), e la corrente elettrica in ampere (A), la quale ci dice quanta energia passa attraverso il circuito.

Queste sono il tipo di misure che è possibile trovare ad oggi in un qualsiasi multimetro, indipendentemente dalla tipologia e dal suo prezzo.

Tuttavia in commercio è possibile trovare dei modelli di multimetro un po’ più avanzati, grazie ai quali è possibile ottenere maggiori informazioni, come ad esempio la temperatura, disponibile sia in Celsius che in Fahrenheit, l’umidità, attraverso un igrometro che ci consente di misurare il grado di umidità in quello specifico ambiente, ed infine la luminosità, dove il multimetro va a misurare l’intensità di una sorgente luminosa.

Tipologie di Multimetro:

multimetro analogico e multimetro digitale

Fondamentalmente esistono due tipologie di multimetro:

  • Multimetro analogico:

tra i primi modelli entrati in commercio, sono facilmente riconoscibili in quanto dotati di un riquadro contenente un ago.

La misurazione avviene leggendo il valore sul quale si ferma l’ago, dove un singolo quadrante può avere differenti scale graduate. Benché all’apparenza un multimetro analogico possa sembrare poco affidabile, è in realtà molto attendibile oltre ad essere facile da utilizzare.

  • Multimetro digitale:

È possibile riconoscere questa tipologia di multimetro al primo sguardo, infatti a differenza di un multimetro analogico è dotato di uno schermo digitale sul quale comparirà il valore della misurazione dopo pochi secondi.

Con il passare del tempo questi multimetri stanno piano piano sostituendo i multimetri analogici, ciò è dovuto principalmente dalla facilità di utilizzo, ma anche dalla loro notevole resistenza, infatti sono in grado di resistere ad urti e cadute, oltre ad essere completamente impermeabili.

Come scegliere il migliore?

Quando si decide di acquistare un multimetro ci sono alcuni importanti fattori da prendere in considerazione in modo da essere certi di aver scelto il modello più adatto.

  • Normativa

Forse non tutti sanno ogni multimetro deve soddisfare la normativa europea CEI EN61010, la quale suddivide i multimetri in quattro differenti categorie in base alle proprie capacità e al proprio utilizzo:

1) CAT. I: ne fanno parte quei multimetri in grado di misurare correnti, tensioni e potenze di bassa intensità.

2) CAT. II: da utilizzare in ambito casalingo, sono a fase singola e possono misurare correnti, tensioni e potenze medie.

3) CAT. III: categoria a cui fanno parte multimetri a fase tripla in grado di testare prese di distribuzione e pannelli.

4) CAT. IV: riguarda i cosiddetti multimetri professionali, infatti sono in grado di rilevare potenze anche molto alte, che si possono trovare nei grandi impianti.

  • Display

La presenza di un display è fondamentale, soprattutto se si tratta di un multimetro digitale, da questo infatti dipenderà il modo in cui il valore della misurazione verrà visualizzato.

La maggior parte dei multimetri presenti in commercio sono dotati di display LCD, a colori o in bianco e nero, e di grandezze differenti, ovviamente più grande sarà lo schermo e più facilmente sarà possibile leggere i dati.

Inoltre non è raro trovare dei modelli che permettono di regolare l’intensità dello schermo in base alle proprie necessità.

  • Precisione

Ovviamente per essere certi che il multimetro ci fornisca delle misurazioni affidabile è necessario che questo sia quanto più preciso possibile.

Per precisione si intende quel valore percentuale ottenuto dalla differenza tra valore reale e valore visualizzato sullo strumento, come è facile immaginare tanto più è basso questo valore percentuale e maggiore sarà la precisione. In linea di massima è ritenuto un margine di errore accettabile se inferiore allo 0,5%.

  • Sicurezza

Poiché un multimetro nasce per essere utilizzato vicino a fonti di elettricità è fondamentale che questo sia in grado di garantire una certa sicurezza e un utilizzo con un rischio pari a zero.

Infatti di misurazione in misurazione questo strumento viene spesso attraversato da molte scariche elettriche con intensità diverse, da ciò si capisce l’importanza che tali scariche restino a livello del multimetro e non si propaghino anche al soggetto che lo sta utilizzando.

Proprio al fine di evitare questi possibili incidenti, un buon multimetro deve essere realizzato con un doppio isolamento e materiali che possono assicurare un certo grado di resistenza.

Per capire quanto un multimetro sia resistente si può fare riferimento alla categoria a cui questo appartiene, infatti maggiore è il numero della categoria di appartenenza e più lo strumento è in grado di resistere ad una tensione anche molto elevata.

Alcuni modelli di multimetro possono garantire un maggiore livello di protezione se rivestiti con materiali impermeabili, utilizzati soprattutto a livello professionale, impedendo che possibili infiltrazioni possano penetrare all’interno dello strumento, andando così a manomettere la misurazione.

Anche un’impugnatura antiscivolo potrebbe rivelarsi particolarmente utile, evitando così che il multimetro possa scivolare accidentalmente di mano.

  • Autonomia

Trattandosi di un dispositivo portatile un multimetro non viene mai alimentato da una presa di corrente elettrica, infatti tutti i modelli che potrete trovare in commercio utilizzano delle pile usa e getta, in grado di assicurare comunque una buona autonomia, difatti si parla di un utilizzo continuativo fino ad un massimo di 40 ore.

Nonostante la tipologia o il modello da voi scelto il multimetro per funzionare necessita di batterie intercambiabili e mai di una batteria integrata.

Miglior multimetro – Classifica con prezzi

miglior multimetro

Di seguito potrete trovare una selezione di quelli che sono i migliori multimetri presenti attualmente in commercio, in modo da facilitare ulteriormente la vostra scelta.

Per creare questo elenco ci siamo basati sulle recensioni rilasciate da clienti che hanno già avuto modo di provare questi specifici modelli.

  • Tacklife DM01M – Miglior multimetro

No products found.

Multimetro digitale dal design compatto e resistente, grazie a questo dispositivo è possibile ottenere delle accurate misurazioni di tensione in corrente continua e alternata, resistenza e corrente.

Ma non solo, infatti questo modello di multimetro permette di ottenere anche una misurazione della temperatura fino ad un massimo di 250º.

Dotato di un ampio schermo LCD retroilluminato, la lettura è semplice ed immediata, infatti in pochi secondi sarà possibile ottenere tutti i valori di cui si ha bisogno in qualsiasi condizione, anche in ambienti bui, grazie alla luce a LED posta sul retro del dispositivo.

Il multimetro Tacklife è alimentato grazie a quattro batteria AA da 1,5 Volt, incluse nella confezione, le quali assicurano un buon grado di autonomia, infatti prima di essere sostituite è possibile effettuare ben 6000 misurazioni.

  • Multimetro Proster – Digitale

Modello di multimetro digitale costituito da un grande display LCD con fondo nero e numeri illuminati, in modo da rendere immediata la lettura in qualsiasi condizione.

Lo schermo permette una visualizzazione su tre righe, dove è possibile leggere la tensione, la frequenza e in basso una barra analogica, per una stima ancora più accurata.

Ciò che colpisce di questo multimetro digitale è sicuramente il suo aspetto, infatti vi sono solo pulsanti senza alcun interruttore, per un utilizzo semplice ed intuitivo.

Grazie a questo multimetro è possibile ottenere una misurazione attendibile della temperatura, la tensione della corrente sia continua che alternata, continuità e test su diodi, per uno strumento davvero completo.

Per quanto riguarda l’alimentazione, il multimetro Proster funziona grazie l’ausilio di due batterie AA da 1.5 Volt, incluse nella confezione.

Inoltre nella confezione è possibile trovare una custodia protettiva, un set di puntali per morsetti, e un manuale di istruzioni dove viene spiegato accuratamente come utilizzare al meglio il multimetro.

  • Multimetro digitale Meterk

No products found.

Si tratta di una tipologia di multimetro digitale dalle funzioni davvero avanzate, infatti nel momento in cui lo strumento rivela un cavo attivo il display si illumina immediatamente di rosso.

Il multimetro Metek è costituito da un ampio display a LCD da 2.9 pollici retroilluminato, in questo modo i valori vengono letti con grande facilità, dove nella parte centrale troviamo la misura in cifre mentre in basso viene visualizzata la barra analogica, per una precisione maggiore.

Dotato di un design compatto e sicuro, è rivestito con un materiale anti scottatura per essere utilizzato anche con cariche elettriche elevate, inoltre una custodia in silicone va a proteggere il multimetro da possibili urti e cadute.

Questo è sicuramente un dispositivo dalle notevole funzioni, basti pensare che è in grado di effettuare una misurazione accurata anche ad una distanza di 600 metri, permettendo così di misurare la tensione CA/CC, la resistenza, la corrente continua e la temperatura di un liquido.

Alimentato da due batterie AA incluse nella confezione.

  • KAIWEETS – Multimetro economico

Multimetro Digitale Ultraportatile, KAIWEETS...
  • MULTIFUNZIONE - Il multimetro HT112B può misurare con precisione tensione, resistenza, continuità,...

Multimetro portatile, con i suoi soli 269 gr può essere trasportato con facilità durante il lavoro, realizzato con materiali resistenti ed estremamente sicuri.

Infatti è rivestito da un robusto rivestimento esterno in gomma in modo da assicurare un ottimo grado di isolamento. Ad un primo sguardo ciò che colpisce di questo multimetro è sicuramente lo schermo, di grandi dimensioni, per una lettura immediata.

Si tratta di un multimetro digitale appartenente alla CAT.III, ciò significa che è in grado di resistere anche ad un voltaggio di media intensità. Grazie a questo multimetro è possibile rilevare la tensione senza bisogno di alcun contatto, infatti sarà sufficiente mettere il dispositivo vicino la presa per verificare la presenza di tensione.

Il multimetro Kaiweets è anche in grado di segnalare importanti messaggi visivi, ad esempio nel caso in cui il livello di batteria è basso, se è stato collegato ad una presa sbagliata oppure se si è in presenza di un fusibile bruciato. Infine viene alimentato tramite 4 pile a bottone incluse nella confezione.

  • Multimetro tester Tilswall – Ottimo rapporto qualità prezzo

Tilswall Multimetro Digitale con 6000 Conti Senza...
  • 🔷MULTIFUNZIONE: Multimetro digitale manuale Tilswall 6000 con con intervallo manuale per misurare...

Modello di multimetro con un ottimo rapporto qualità prezzo, infatti grazie all’utilizzo di questo dispositivo è possibile ottenere una misurazione molto precisa e accurata della tensione, corrente sia continua che alternata, la resistenza, con una frequenza di rilevamento di circa 3 volte al secondo.

Questo multimetro presenta una facilità di utilizzo davvero notevole, infatti non bisogna far altro che ruotare l’interruttore per misurare la tensione senza alcun contatto e premere il tasto Hold quando si vuole bloccare e leggere i dati.

Buono anche il design piccolo e sicuro, grazie a doppi fusibili in ceramica e doppi termostati, questi fanno si che il multimetro prevenga possibili scariche elettriche o scottature, inoltre uno schermo LCD retroilluminato ne consente una facile lettura.

All’interno della confezione è possibile trovare una pratica custodia, due batterie, un materiale di istruzioni in francese e due cavi di misurazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here