Paranco elettrico: Da balcone o professionale? Recensione con prezzi dei migliori montacarichi

paranco elettrico

Esistono differenti modelli di paranco disponibili in commercio. C’è quello manuale con catena, quello elettrico, il paranco idraulico, ed infine il paranco elettrico, chiamato anche carrucola elettrica.

Quest’ultimo funziona mediante l’utilizzo di un telecomando che consente di effettuare il sollevamento e la discesa dei carichi in due modalità (a seconda delle situazioni): veloce o lenta.

Fra i comandi è previsto l’arresto di emergenza, per tutelare la sicurezza di chi lo utilizza e prevenire possibili incidenti. Il paranco elettrico, inoltre, è spesso munito di un carrello per il trasferimento del carico.

A cosa serve il paranco elettrico?

Offerta 1
VEVOR Paranco a Leva Elettrico 510 W Carico Max....
  • Capacità Carico da 250 kg: il paranco a leva elettrico da garage può sollevare facilmente i...
2
HODOY Bandiera per Paranco Elettrico, Braccio per...
  • Materiale di Alta Qualità: Questo argano elettrico adotta materiale di alta qualità. Basso rumore...
4
VEVOR Paranco a Leva Elettrico 1450 W Carico Max....
  • Capacità Carico da 800kg: il paranco a leva elettrico da garage può sollevare facilmente i piccoli...
Offerta 5
VEVOR Paranco a Leva Elettrico 510 W Carico Max....
  • Capacità Carico da 250kg: il paranco a leva elettrico da garage può sollevare facilmente i piccoli...
6
VEVOR Montacarichi da Balcone 250kg, 500W...
  • Paranco Elettrico Efficiente: Potenza in ingresso: 500W. Il motore completamente in rame, con una...
7
TEENO Paranco Elettrico portata max da 300~600KG,...
  • 【Portata 600 kg】: Questo paranco elettrico consente di sollevare facilmente piccoli motori,...

Il paranco elettrico ha un utilizzo che non si limita al settore industriale. Grazie al fatto che permette di sollevare e spostare dei carichi pesanti, può essere molto utile anche per lo svolgimento di hobby o di attività domestiche che richiedono lo spostamento di oggetti da un piano ad un altro di un edificio.

Che si tratti di trasportare buste della spesa, delle confezioni di bottiglie d’acqua, o di portare scatoloni in soffitta o in cantina, l’uso del paranco elettrico può farlo riducendo lo sforzo e il tempo necessari. Esistono modelli in grado di svolgere funzioni diverse e di sollevare differenti portate. Si va dai 120 kg circa fino ad un massimo di 100 tonnellate.

Come scegliere il miglior paranco elettrico? Guida:

Così come per ogni tipo di acquisto, anche per scegliere il modello di paranco elettrico che fa al caso proprio occorre tenere a mente l’utilizzo che si intende farne così da prendere la decisione giusta. Il paranco elettrico in grado di sollevare piccoli pesi è utile se gli oggetti da caricare non superano i 250 kg.

Le dimensioni del paranco in questione sono solitamente ridotte, pertanto è uno strumento non eccessivamente pesante, ne’ tantomeno costoso ( con un prezzo che difficilmente supera i 100 euro). Soprattutto se lo si vuole impiegare nel settore dell’edilizia, bisogna stare attenti all’affidabilità e alla sicurezza dello strumento acquistato.

Se ,come visto anche in precedenza, il paranco deve essere utilizzato per un uso domestico, e viene installato (ad esempio) per il sollevamento delle buste della spesa da un piano all’altro della casa, sono disponibili appositi modelli elettrici per balcone, comandabili a distanza attraverso un telecomando.

  • Caratteristiche tecniche della carrucola elettrica:

Carrucola elettricaLe caratteristiche tecniche da valutare in una carrucola elettrica al momento dell’acquisto sono, invece, il motore e la sua potenza (in termini di voltaggio e watt). Da quest’ultima dipenderà il peso che il paranco sarà in grado di sollevare.

Altro aspetto fondamentale sono le caratteristiche del cavo, sia in termini di diametro, sia in merito alla sua lunghezza in metri. Il cavo dovrà rispondere a delle caratteristiche ideali diverse a seconda del carico che si vuole sollevare.

La lunghezza necessaria del cavo sarà, invece, valutata in base all’altezza che si intende raggiungere con il paranco. Ovviamente bisogna tenere a mente il peso massimo che un paranco elettrico è in grado di sollevare. Si parla in tal caso della sua portata che, come già citato precedentemente, si può aggirare tra i 120 kg fino ad un massimo di 100 tonnellate.

  • Paranco elettrico da balcone o professionale? Tipologie

paranco elettrico professionale

Proseguendo, invece, con la considerazione delle varie tipologie di paranco elettrico, si può fare una distinzione iniziale fra paranco con fune e paranco con catena. Il primo risulta idoneo allo svolgimento di lavori nel settore dell’edilizia, dal momento che consente di sollevare anche oggetti particolarmente pesanti.

Il secondo, invece, sembra trovare il suo maggiore utilizzo in campo industriale. Dall’altro lato, se si acquista un paranco dotato di binario, sarà possibile utilizzarlo, oltre che per il sollevamento, anche per lo spostamento dei pesi.

Lo spostamento si realizza facendo scorrere il paranco su di un braccio metallico al quale è fissato. Il modello con carrello, invece, come lascia facilmente intendere il nome, dispone di un carrello dove è possibile posizionare con maggiore precisione il carico da sollevare.

Il carrello può essere di differenti tipi: a spinta, motorizzato (più rapido) o a catena. Tutti i paranchi sono venduti con un’apposita pulsantiera in dotazione. Essa può essere collegata fisicamente all’attrezzo mediante un apposito cavo, oppure la si può sostituire con un telecomando privo di fili.

Il telecomando e la pulsantiera servono a mettere in moto il paranco e a bloccarlo, qualora la situazione lo dovesse richiedere, mediante l’arresto d’emergenza.

  • I prezzi dei paranchi elettrici professionali:

Passando, secondariamente, ad analizzare la variabile prezzo di questi attrezzi, va detto che è solito prevalere un prezzo maggiore rispetto a quello di un paranco manuale. Ma molto dipende dalla marca del modello acquistato, e dal negozio dove lo si acquista.

In media, per un paranco elettrico classificabile come professionale, il prezzo si aggira intorno ai 150 – 300 euro. Tuttavia possono salire anche fino ai 5000 euro.

Per trovare il paranco elettrico che più faccia al caso proprio, si potrà, pertanto, ricorrere alla vendita online. Sarà più facile, tramite delle ricerche online, valutare e mettere a confronto le diverse proposte e i diversi prezzi dei modelli.

Ci si può imbattere in ottime offerte e validi sconti. Non sempre, però, pagare poco equivale ad aver avuto un colpo di fortuna. Vanno difatti analizzate attentamente le caratteristiche del paranco per assicurarsi che sia idoneo allo svolgimento del lavoro di sollevamento di carichi pesanti, senza rischi di incidenti.

Le opinioni e le recensioni sulle varie tipologie di paranchi elettrici condivise in rete, da parte di coloro che ne hanno già acquistato uno, possono essere un utile supporto a tal proposito.

Paranco elettrico: Classifica con prezzi dei migliori:

miglior paranco elettrico

Fra quelli che sono stati classificati come migliori paranchi elettrici, primeggiano cinque modelli.

  • Paranco elettrico da balcone Matrix Eh500 250

Si parte con Matrix EH 500-250-1 paranco elettrico da balcone. Si distingue per il motore particolarmente potente, da 500 watt per l’esattezza. Grazie alla sua potenza è possibile utilizzarlo per il sollevamento di carichi fra i 125 kg ed i 250 kg.

Presenta un’altezza di sollevamento pari a 12/6 metri, il tutto ad una velocità media di circa 874 metri per minuto. Dispone, inoltre, di freno automatico, oltre che di un arresto immediato in caso di necessità. Per chi lo utilizza risulta particolarmente maneggevole, dal momento che è compatto e poco pesante.

  • Carrucola elettrica Paranco BuoQua PA600

No products found.

Segue la carrucola elettrica BuoQua PA600. Dispositivo da 220 Volt che consente il sollevamento di carichi fino a 600 kg. È anch’esso dotato di telecomando con tasto per l’arresto immediato in casi di emergenza.

Primeggia proprio per i dispositivi di sicurezza di cui dispone. Difatti, se dovesse mancare la corrente mentre lo si utilizza, il carico sollevato sarà comunque sostenuto dal paranco. Allo stesso modo il cavo di acciaio di cui è dotato fa sì che il carico non si muova durante lo svolgimento dei lavori.

  • Montacarichi da balcone elettrico GrecoShop – Economico

Si classifica fra i modelli migliori, grazie al suo prezzo accattivante, anche il montacarichi da balcone “Grecoshop”. Presenta una potenza pari a 750 watt e una portata per ogni tiro compresa tra i 200kg e i 400 kg.

È l’acquisto giusto per chi intende utilizzarlo principalmente per attività domestiche o per lo svolgimento di hobby, in quanto viene assicurata efficienza, compattezza e versatilità ad un buon prezzo.

  • Argano elettrico Einhell TC-Eh 250-18

Einhell TC-EH 250-18 Argano elettrico (230 V, 50...
  • Senza il rullo di guida la portata massima è di 125 kg ad un'altezza di 18 metri. Tuttavia, grazie...

Segue nella lista il paranco elettrico Einhell 2255117 BT-EH 250. Si distingue per il migliore cavo anti rotazione, realizzato in acciaio, ed ha una portata di massimo 125 kg o 250 kg (a seconda che sia utilizzato con o senza rullo guida).

Arriva ad un’altezza di sollevamento compresa tra i 5 metri e gli 11 metri. La potenza, invece, è di 500 watt. Il motore è dotato di protezione termica, arresto di emergenza e carrucola (provvista di gancio per il carico). Per tutte queste caratteristiche è ritenuto un modello sicuro e robusto.

  • Vigor 49730-10 – Paranco elettrico professionale

Offerta

In conclusione degno di nomina, per le recensioni di chi lo ha acquistato, è il paranco elettrico professionale Vigor 49730-10.

Si distingue dagli altri modelli grazie alla compattezza delle sue dimensioni che lo rende estremamente maneggevole ed efficiente. Chi lo acquista può contare su un motore potente (di 500 Watt e 220 Volt) e su un cavo spesso 3 mm e lungo 12 metri.

Nonostante la portata massima corrisponda a 125 kg, ricorrendo all’utilizzo della carrucola venduta insieme al paranco, sarà possibile arrivare fino a 250 kg. Oltre alla sua capacità di portata raddoppiabile, è anche particolarmente accessoriato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here