Pinze per anelli (seeger): Quali scegliere? Guida con classifica e prezzo delle migliori

In questa guida potrai trovare tutte le informazioni più importanti di cui hai bisogno per scegliere ed acquistare pinze per anelli.

Il nostro obiettivo finale è quello di aiutarti a identificare i vari tipi di strumenti, come le pinze per anelli elastici interni o esterni, più adatti alle tue esigenze e applicazioni di tutti i giorni, professionali o per il fai da te.

Ti indicheremo inoltre le migliori pinze per anelli sul mercato, confrontando le caratteristiche, le recensioni e le opinioni.

Pinze per anelli elastici – Come sceglierle?

Spesso ci si riferisce alle pinze per anelli come pinze per anelli elastici, pinze per anelli di sicurezza o pinze per anelli seeger. Sono pinze progettate per l’installazione o la rimozione di un anello d’arresto d’acciaio elastico.

La particolarità di questi anelli di sicurezza è che non sono a cerchio chiuso, ma presentano due estremi dove sono posizionati di solito dei fori.

Gli anelli di sicurezza, o anelli elastici, vengono generalmente utilizzati laddove è necessario mantenere i componenti meccanici montati su di un albero o un alloggiamento rigido.

Possono essere utilizzati anche con una gamma di cuscinetti in meccanismi progettati per ruotare, girare o muoversi intorno ad un perno.

Il loro scopo principale è consentire la facile rotazione di alberi e tasselli quando installate. In funzione del loro design e della forma unica, sono in grado inoltre di impedire il movimento laterale.

Fungono da meccanismo autobloccante una volta installato attorno ad una parte adatta. Sono componenti semplici e la loro facilità d’uso è solo uno dei motivi per cui sono ora così ampiamente utilizzati.

Sono estremamente comuni in quasi tutti gli ambienti di lavoro relativi all’assemblaggio e alla riparazione di automobili o motori, oppure per macchinari pesanti, trasformatori, turbine, pistoni e così via.

Gli anelli tendono ad avere estremità aperte, con un design a “ferro di cavallo”. Per questa loro forma particolare questi anelli sono anche chiamati “a scatto C” o “C-clip“. Questa struttura conferisce loro una certa quantità di tensione della molla.

Una volta montati in posizione, l’effetto della pressione della molla assicura che non si muovano o scivolino fuori posto.

La maggior parte degli anelli elastici presenta un piccolo foro in un capocorda alle due estremità, che consente l’installazione o la rimozione con le punte delle pinze.

Le pinze per anelli elastici, o pinze per segeer (dal nome dell’ingegnere tedesco che per primo le ha utilizzate), sono quindi un pezzo essenziale del kit per chiunque lavori regolarmente con questo tipo di fissaggio.

Le diverse tipologie di pinze seeger:

Tipologie di pinze seegerA seconda del fornitore, troverai spesso in vendita diversi tipi di pinze per anelli. Sebbene siano tutti realizzati specificamente per l’uso con anelli elastici, i vari design offerti hanno alcuni usi previsti leggermente diversi.

Una distinzione fondamentale di cui tenere conto è la differenza tra le pinze progettate per lavorare con anelli di elastici interni e quelle progettate per l’uso su anelli elastici esterni.

Come accennato sopra, gli anelli elastici interni ed esterni sono tipi di fissaggio leggermente diversi. Per questo si richiede uno strumento diverso per poter lavorare in sicurezza ed in maniera ottimale. Le definizioni commerciali spesso specificano la tipologia di pinza per anelli rendendo facile distinguere tra i due tipi.

È anche importante notare che alcuni tipi di pinze per anelli hanno la capacità di poter essere utilizzate per entrambi le tipologie di anello. Questi modelli di attrezzi sono comunemente indicati come pinze reversibili.

  • Pinze per anelli esterni:

2
Pinza per Seeger, Pinze Per Anelli Elastici, Pinze...
  • 【Con set di pinze per anelli elastici】: Compreso punta piegata esterna, scatto esterno, punta...
Offerta 3
BGS 450-3 | Pinza per anelli elastici | dritta |...
  • Per il montaggio e lo smontaggio di anelli elastici

Gli anelli elastici esterni sono realizzati per adattarsi all’esterno di un albero o di un tassello, solitamente alloggiato in una scanalatura.

Una volta in posizione, esercitano la loro pressione elastica nei confronti del tassello verso l’interno con lo scopo di fornire una presa. Questo tipo di anelli devono essere quindi aperti per consentire l’installazione.

Con l’utilizzo di pinze per anelli esterni si permette all’anello di espandersi leggermente e adattarsi più facilmente al tassello.

Stringendo i manici delle pinze per anelli le punte fanno si che si possa allungare leggermente l’anello elastico, permettendogli di essere inserito su un albero.

Di solito gli anelli esterni sono riconoscibili da una caratteristica che li distingue da quelli interni: hanno una struttura che spesso non prevede buchi alle estremità, e per questo motivo queste pinze vengono anche definite pinze per anelli elastici senza fori.

  • Pinze per anelli interni:

1
Pinza per anelli interni a scatto – 90 gradi...
  • Alta qualità: realizzato in acciaio ad alta resistenza. Struttura trattata termicamente con...
2
Pinza per Seeger, Pinze Per Anelli Elastici, Pinze...
  • 【Con set di pinze per anelli elastici】: Compreso punta piegata esterna, scatto esterno, punta...
Offerta 3

Gli anelli elastici interni sono progettati per essere montati all’interno di un alloggiamento cilindrico cavo o di un foro.

L’azione della forma dell’anello spinge verso l’esterno contro i lati, quindi è una pressione radiante che mantiene l’anello in posizione, facendo da fermo.

Le pinze per anelli elastici interni funzionano in modo inverso rispetto alle versioni esterne. Quando le punte delle pinze per anelli elastici interni vengono inserite nei fori dell’anello, stringendo la pinza le punte si chiudono insieme.

Una volta che l’anello elastico è in posizione, le maniglie possono essere rilasciate e l’anello ritorna al suo diametro massimo.

  • Pinze per anelli a becchi:

Offerta 1
2
Pinza per anelli interni a scatto – 90 gradi...
  • Alta qualità: realizzato in acciaio ad alta resistenza. Struttura trattata termicamente con...
3
Set di 5 Pinze per Gioielli, Pinze a Becco Lungo,...
  • 【Contenuto della confezione】 Contiene 5 gioielli per creare pinze in un unico pacchetto,...

Le pinze per anelli elastici a becchi sono uno strumento speciale progettato per l’uso con tasselli o fori più lunghi. Sono anche utili per inserire e rimuovere anelli elastici in punti più difficili da raggiungere.

Queste pinze sono dotate di punte notevolmente estese per un funzionamento più semplice. Le pinze per anelli elastici interni a becco lungo tendono ad essere più vendute rispetto alle versioni esterne. Questo perché è generalmente più difficile inserire un anello elastico all’interno di un foro profondo piuttosto che all’esterno di uno.

È possibile acquistare pinze per anelli elastici a becchi con punte dritte o piegate. La scelta migliore dipende dai tipi di installazioni o dalle condizioni di accesso con cui lavorerai più spesso.

  • Pinze per anelli a becchi dritti:

Le pinze per anelli di sicurezza diritte sono utili per la maggior parte dei tipi di installazione e rimozione di anelli standard, specialmente quando si lavora con anelli interni in spazi ristretti.

Le pinze diritte sono tra le più facili da usare per i principianti. Offrono un buon equilibrio tra controllo, presa, precisione e accessibilità generale.

  • Pinze a becchi piegati:

Le pinze per anelli elastici a becchi angolati o piegati possono offrire un accesso migliore quando si lavora in aree con spazi più difficili da raggiungere. È possibile acquistare pinze a becchi piegati con una gamma di angoli abbastanza diversa, ma di gran lunga la più popolare è di 45 gradi e 90 gradi.

Poiché sono ricurve sulle punte, non è necessario avere un approccio diretto al punto di installazione o rimozione dell’anello. Invece, si può lavorare da leggermente sopra, sotto o da un lato, rendendo il compito più facile e più accessibile.

Pinze per anelli industriali:

1
Amazon Brand - Umi Pinze per Anelli di Sicurezza...
  • 【Set pratico】Umi Pinze per Anelli compreso punta piegata esterna, scatto esterno, punta piegata...
3
Tamwell Pinza per anelli di maiale con 200 anelli...
  • Kit di pinze per anelli di maiale; set di pinze dritte complete di 200 anelli di maiale; facile...

Le pinze per anelli elastici industriali sono progettate per l’uso in situazioni più impegnative, in genere quando è necessario maneggiare, installare o rimuovere anelli elastici molto più grandi o più spessi delle normali misure.

Le pinze per anelli elastici industriali o pesanti tendono ad essere utilizzate per l’assemblaggio e le riparazioni di macchinari più grandi. Di solito sono fabbricati con materiali di alta qualità, come acciaio trattato termicamente, e possono avere punte galvanizzate per una maggiore durezza.

Questo tipo di pinze sono ovviamente utilizzate per applicazioni industriali dove gli anelli elastici sono utilizzati come meccanismo di sicurezza. Un esempio comune potrebbe essere un meccanismo di bloccaggio a cricchetto, per consentire un maggiore controllo e una presa sicura contro le tensioni degli anelli elastici di calibro più elevato.

Migliori pinze per anelli:

migliori pinze per anelli

  • Pinze per Anelli Elastici Beta 1031/S4 – Le migliori

Offerta
BETA 1031/S4 - Pinze per Anelli Elastici di...
  • Set di pinze per anelli elastici di sicurezza costituito da 4 pezzi venduti in un'unica scatola

Le pinze per anelli elastici BETA rappresentano la scelta più giusta per chi desidera delle pinze durature, solide e di qualità per lavori di precisione.

Con manico gommato in PVC per garantire una presa solida, sono fabbricate in acciaio, hanno un utilizzo intuitivo e sono pensate per un uso professionale.

Sono disponibili in un set da quattro pinze, capaci di coprire la maggior parte degli usi più comuni. Il set prevede due pinze a becchi lunghi e due a becchi piegati, e sono pensate per l’utilizzo con anelli interni ed esterni di un diametro che va dai 19mm fino ai 60mm.

  • Bgs Technic Pro+ – Set 4 Pinze

Offerta
Bgs Technic Pro+ - Set 4 Pinze Per Anelli Di...
  • Snap Ring Pliers Set, 175 mm, 4 pezzi.

Le pinze BGS sono apprezzate per la loro qualità in rapporto ad un prezzo conveniente.

Robuste e con un manico in gomma, possono rimuovere anelli seeger a partire da 10mm fino a 36mm a seconda della tipologia dell’anello. Vengono consegnate in un pratico e solido astuccio, che permette di mantenere in ordine gli attrezzi e di garantirvi un rapido accesso.

I set disponibili variano a seconda delle dimensioni delle pinze, e partono da 175mm fino a 300mm

  • Silverline PL76 – Pinze per anelli interni

Silverline PL76 Pinze per anelli elastici interni...
  • Chrome vanadium, hardened and tempered steel construction for excellent performance and durability

Con cromatura in vanadio e manico in pvc, queste pinze sono pensate per inserire e rimuovere anelli di sicurezza montati all’interno di un foro o scanalatura.

Consentono un controllo fermo degli anelli in fase di montaggio, e possono essere utilizzate anche per lavori di precisione come modellare fili di metallo o di riparazioni di oreficeria.

  • Pinze per anelli Con:P

CON:P CPT179004 Pinze per anelli di fissaggio
  • Forma della testa: 1 x diritto, per anello interno, 1 x curvo, per anello interno, 1 x diritto, per...

Grazie alla sua testa intercambiale la pinza CON:P permette di avere con un solo strumento 4 diverse pinze, con diverse inclinazioni. La parte mobile va fissata con attenzione per non avere problemi di stabilità.

Una scelta che permette di avere uno strumento flessibile e adatto a più usi, oppure un attrezzo di emergenza in caso di improvvisa necessità

  • BELEY – Pinze Seeger per cilindri

BELEY - Pinze per anelli a pressione per cilindri,...
  • Qualità premium: realizzato in acciaio ad alta resistenza. Struttura trattata termicamente con...

Queste pinze sono pensate per un uso più ristretto: il loro campo specifico è installare o rimuovere anelli interni dei cilindri di motori di automobili. Per questo motivo sono estremamente professionali e ad alta resistenza.

Il loro becchi a 90 gradi possono però anche essere utilizzati per la pulizia di punti fino a 50 mm di profondità, che sarebbero molto difficile da raggiungere altrimenti. Sono indicate quindi per uno uso specifico, che non potrebbe essere risolto da un normale attrezzo.

Come usare le pinze per anelli?

come usare le pinze per anelli

Quando si tratta di sapere come usare le pinze per anelli di sicurezza, la chiave di tutto è assicurarsi di utilizzare quelle corrette per l’attività da svolgere.

Innanzitutto, selezionare le migliori pinze per anelli elastici per un determinato lavoro significa sapere esattamente con quale dimensione dell’anello elastico stai lavorando. In secondo luogo, dovrai identificare il tipo di installazione o rimozione di anello che stai eseguendo: interna o esterna.

Installazione e rimozione degli anelli interni:

  • Inserire le punte della pinza dell’anello di sicurezza nei fori delle alette del dell’anello. La sua forma a lettera C ti permetterà di individuare subito i suoi estremi.
  • Stringere le maniglie, unendo le punte delle pinze; questo ridurrà il diametro dell’anello di ritenzione.
  • Assicurati di esercitare solo una pressione sufficiente sull’anello di fissaggio per inserirlo nella posizione richiesta (troppa forza potrebbe danneggiarlo o romperlo).
  • Tenendo le pinze ferme e salde, inserire l’anello elastico nella scanalatura all’interno dell’albero o nel foro dove andrà a posizionarsi.
  • Rilasciare le pinze solo quando l’anello elastico è completamente inserito.

Per la procedura di rimozione di un anello di sicurezza interno, è sufficiente invertire l’ordine dei passaggi precedenti.

Installazione e rimozione degli anelli esterni:

  • Inserire le punte della pinza dell’anello elastico nei fori delle alette dell’anello elastico.
  • Stringere le maniglie, allontanando le punte della pinza: questo aumenterà il diametro dell’anello.
  • Ancora una volta, assicurati di esercitare solo una pressione sufficiente sull’anello elastico per farlo scivolare nella posizione richiesta attorno all’esterno dell’albero o del tassello (troppa forza può danneggiarlo o romperlo).
  • Mantenere una presa salda e uniforme sulle impugnature della pinza e assicurarsi che l’anello di sicurezza sia completamente inserito nella scanalatura prima di rilasciarlo: dovrebbe scattare in posizione quando posizionato correttamente.
  • Rilasciare le pinze solo quando l’anello elastico è completamente inserito.

Per rimuovere un anello di tenuta esterno, è sufficiente invertire l’ordine dei passaggi precedenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here