Troncatrice makita – Quale scegliere? Classifica TOP5 con opinioni e prezzi

0
392
Troncatrice Makita

Qualora vogliate lavorare il legno, così come altri materiali particolari che devono essere sottoposti all’operazione di taglio preciso, la troncatrice Makita può rientrare tra gli strumenti sui quali far ricadere la propria decisione finale.

Vediamo perché optare per questo tipo di strumento e soprattutto perché far ricadere la scelta proprio su questo tipo di marchio.

Perché scegliere una troncatrice marchiata Makita? Guida:

Bestseller No. 2
Makita ZMAK-MLS100 Sega da Banco, 255 mm, 240 V, Blu
  • Possibilità di aspirazione polveri tramite sacchetto o con collegamento aspiratore
OffertaBestseller No. 4
Bosch Professional GCM 8 SJL Troncatrice Radiale
  • Gestione della polvere migliorata per lavorare in un ambiente salubre e pulito
OffertaBestseller No. 5
Bosch GCM 800 SJ Professional Troncatrice
  • Compatto leggero per tagli standard
Bestseller No. 6
Stanley FMCS701B-XJ Troncatrice
  • Ottima capacità di taglio (216 x 50 mm a 90°)

Scegliere la troncatrice Makita per il legno è fondamentale se volete sfruttare uno strumento che offra il massimo livello di sicurezza.

I vari sistemi di protezione faranno in modo che voi possiate operare con grande semplicità e allo stesso tempo otterrete anche un ottimo livello di precisione facendo affidamento sulla lama che caratterizza questo strumento.

Pertanto Makita è sinonimo di qualità e affidabilità e per scegliere il migliore modello possibile dovete solo valutare la potenza della lama e i giri della stessa, la grandezza del piano di lavoro e la profondità di taglio, affinché possiate trovare la migliore versione possibile che risponderà a tutte le vostre diverse esigenze.

Classifica con prezzi delle migliori troncatrici Makita

Miglior troncatrice Makita

  • Makita LS1216F – Miglior modello

Il migliore modello che potrà essere scelto da parte vostra è quello LS1216F, che come caratteristica vincente possiede un freno elettrico grazie al quale potrete bloccare immediatamente la lama del disco, garantendovi quindi la certezza di poter operare in maniera totalmente sicura senza alcuna complicanza.

Basterà premere l’apposito comando per bloccare il disco ed evitare potenziali incidenti mentre utilizzare questa troncatrice legno Makita, dotata di una potenza pari a 1.6 watt che consente alla lama di roteare circa 2 mila volte al minuto, offrendovi un taglio netto e ben preciso grazie al quale potrete avere la certezza che ogni lavoro possa essere svolto con estrema cura.

Altro particolare dettaglio è dato dal materiale che la caratterizza, ovvero plastica resistente e metallo che non si surriscalda, con impugnatura ergonomica che blocca le vibrazioni e vi consente di svolgere un taglio senza compiere alcuno sforzo.

Il para schegge e il rivestimento protettivo contraddistinguono questo modello dal peso di circa 26 chili con dimensioni pari a 80,6 x 64 x 72,1 centimetri, ideale se volete avere una troncatrice che riesce a farvi svolgere diversi lavori su materiali totalmente differenti tra di loro.

  • Troncatrice radiale Makita LS1018L

Questo modello è caratterizzato da una dimensione maggiormente compatta ma, allo stesso tempo, in grado di offrire un taglio maggiormente professionale che potrà essere personalizzato da parte vostra.

Anche in questo caso vi troverete di fronte a uno strumento con una lama abbastanza potente in grado di offrirvi il massimo livello di sicurezza mentre svolgete la lavorazione ma, in aggiunta, potrete anche optare per svolgere un taglio trasversale, con angolatura regolabile di 45 gradi per lato.

Il meccanismo di regolazione è molto semplice da azionare anche se il taglio, in questo caso, sarà meno profondo quindi materiali molto spessi come grossi rami potrebbero richiedere una quantità di tempo leggermente superiore per poter essere attentamente lavorata.

Sul fronte materiali ci troviamo davanti un mix di plastica e metallo pesante che permettono di evitare sia incidenti sul lavoro che eventuali bruschi movimenti durante l’utilizzo di questo strumento.

Il peso di 12 chili e le dimensioni pari a 57 x 87 x 56 centimetri fanno di questa troncatrice per il legno Makita un ottimo strumento.

Optate per questa versione se non dovete svolgere particolari lavorazioni su spessori elevati e se volete personalizzare il taglio.

  • Troncatrice Makita zmak-mls100 – Economica

Makita ZMAK-MLS100 Sega da Banco, 255 mm, 240 V, Blu
  • Possibilità di aspirazione polveri tramite sacchetto o con collegamento aspiratore

La classica sega circolare adatta a ogni genere di lavorazione: in questo modo si possono riassumere le caratteristiche di questa Makita troncatrice, che si presenta con un design molto basilare che lascia spazio alla sicurezza.

L’avviamento lento permette di evitare incidenti durante la lavorazione, visto che la lama raggiungerà la massima potenza dopo qualche secondo e non immediatamente, così come potrete notare come il blocco del disco offra un grande livello di sicurezza che vi permetterà di evitare che possano nascere delle situazioni di pericolo.

Il freno non surriscalda la lama ma la rallenta per poi bloccarla immediatamente, facendo in modo che il fattore sicurezza sia costante.

Un difetto è dato dal fatto che sarà impossibile regolare il taglio, ovvero è possibile operare solamente in modo orizzontale e non obliquo.

Se volete avere l’occasione di sfruttare uno strumento che sia sicuro e che vi offra delle funzioni basilari, potrete far ricadere la vostra scelta su questa troncatrice per il legno Makita.

  • Troncatrice Makita lh1040f – Professionale

La potenza di questa troncatrice Makita è pari a 1650 Watt con funzione anti avvio involontario: la sicurezza sarà quindi presente in ogni circostanza visto che un tocco involontario della stessa non azionerà il disco.

Il materiale che compone questo strumento è alluminio resistente, che rende compatto e leggero questo articolo, che fonde sia la funzione di troncatrice che di sega da banco: sarà quindi possibile svolgere dei lavori sia sul legno che su altri materiali senza dover fronteggiare potenziali complicanze che rendono l’utilizzo di tale strumento meno piacevole del previsto.

Altra caratteristica importante è data dalla tavola, che potrà essere regolata in altezza per un taglio maggiormente semplice, così come dalla presenza del led, che permette di avere un buon grado di illuminazione sul piano di lavoro, che consentirà quindi di evitare di operare in condizioni di scarsa luminosità.

Inoltre il sistema di raffreddamento farà in modo che questo articolo possa essere sfruttato per lunghi lassi di tempo senza dover interrompere l’eventuale lavorazione.

Di conseguenza siamo di fronte a uno strumento perfetto da usare sia dagli esperti del settore che da coloro che vogliono svolgere, anche come semplice hobby, un lavoro di taglio su legno e altri materiali.

  • Troncatrice con tavolo Makita lh1200fl

Questa troncatrice Makita è ideale se volete svolgere un lavoro di precisione visto che la tavola è caratterizzata dalla presenza di un laser che vi indicherà perfettamente la direzione del taglio, che potrà essere oggetto della vostra personalizzazione.

Ad aggiungersi a questa caratteristica vi sono i 4 led che rendono abbastanza luminoso il piano di lavoro e faranno in modo che lo svolgimento della mansione possa essere di prima qualità e priva di ogni genere di difetto.

La lama, abbastanza potente ma non come le altre versioni, vi consente di sfruttare i 1650 watt di potenza di questa troncatrice Makita, affidabile e sicura sotto ogni punto di vista.

Pertanto, anche in questo caso, potrete trovare un questo strumento un valido alleato per lavorare grazie alla qualità del materiale in alluminio che rende stabile questo strumento e farà in modo che voi possiate svolgere una lavorazione accurata.

Troncatrice Makita ideale per chi vuole svolgere lavori col massimo livello di precisione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here