Migliori scarpe antinfortunistiche: Classifica, prezzi e opinioni delle 10 più vendute

Scarpe antinfortunistiche

Utilizzate soprattutto da chi lavora in situazioni di rischio, le scarpe antinfortunistiche sono spesso essenziali per la totale sicurezza dell’individuo.

In questo articolo cercheremo di dare un quadro generale su queste tipologie di scarpe, segnalando anche alcuni dei migliori brand a cui fare affidamento.

Le scarpe antinfortunistiche vengono spesso utilizzate da diversi tipi di operai, che lavorano in situazioni piuttosto pericolose: per non parlare di magazzinieri, lavoratori edili, elettricisti o addirittura chi è a stretto contatto con materiali incendiabili all’interno dei laboratori chimici.

Queste calzature vengono spesso utilizzate anche da chi va a caccia e a pesca, essendo davvero utili anche in ambienti umidi dove una buona scarpa può fare davvero la differenza

Per queste ragioni esistono diversi tipi di calzature: dalle scarpe antinfortunistiche più pesanti, passando a quelle che possono essere utilizzate in estate, fino a quelle maggiormente usate in cantieri o in situazioni dove realmente c’è il rischio di lesioni ai nostri piedi e alla nostra persona.

La cosa importante è che siano robuste, resistenti e allo stesso tempo confortevoli per il nostro piede. Per prima cosa, dunque, prima di capire quali sono le scarpe antinfortunistiche più adatte all’utilizzo che dobbiamo farne, andiamo a conoscere come sono fatti questi tipi di calzature.

Come sono fatte le scarpe antinfortunistiche?

LE MIGLIORI
Utility Diadora Glove II Low S3 HRO Scarpe da...
U-Power Red Lion Lolly, Scarpe Antinfortunistiche...
Utility Diadora Glove II Low S3 HRO Scarpe da...
U-Power Red Lion Lolly, Scarpe Antinfortunistiche...
Prezzo non disponibile
71,19 EUR
LE MIGLIORI
Utility Diadora Glove II Low S3 HRO Scarpe da...
Utility Diadora Glove II Low S3 HRO Scarpe da...
Prezzo non disponibile
U-Power Red Lion Lolly, Scarpe Antinfortunistiche...
U-Power Red Lion Lolly, Scarpe Antinfortunistiche...
71,19 EUR

Come accennavamo in precedenza le migliori scarpe antinfortunistiche devono offrire soprattutto un elevato grado di sicurezza per i nostri piedi.

Ciò non toglie che grazie alla tecnologia odierna abbiano fatto passi da gigante anche in fatto di confortevolezza e leggerezza.

I materiali che compongono queste calzature le rendono senza dubbio più pesanti di quelle normali, perché sono spesso imbottite, ma questo non impedisce che possano essere comode e anche molto leggere.

Inoltre gli ultimi modelli, che sono certamente più bilanciati rispetto a quelli progettati nel secolo scorso, sono anche molto belli da vedere e senza sapere il motivo per cui sono stati creati, possono essere scambiati per delle comuni scarpe da passeggio o da sera.

Per prima cosa, allora, cerchiamo di capire come sono fatte le migliori scarpe antinfortunistiche.

  • La punta:

Una delle parti più sensibili del piede sono senza dubbio le dita. Pertanto le scarpe base antinfortunistiche devono avere una punta solida che le protegga, soprattutto nei cantieri dove le cadute di materiali pesanti sono all’ordine del giorno.

Senza dubbio quello del puntale è uno degli aspetti da valutare bene quando si compra questo tipo di calzature.

In precedenza il materiale che veniva maggiormente utilizzato per la costruzione di questa parte era l’acciaio, che pur essendo solido è molto pesante e risente degli sbalzi termici. Oggigiorno esistono dei degni sostituti più elastici e leggeri come il composito la fibra di vetro o il kevlar.

  • La tomaia

Potrebbe sembrare un fattore secondario ma non è così: la tomaia, infatti, ovvero quel tessuto che ricopre le calzature deve avere delle caratteristiche ben precise, visto che parliamo di oggetti che vengono spesso utilizzati in situazioni estreme.

Le migliori scarpe antinfortunistiche hanno anche degli ottimi materiali che prima di tutto consentano al piede di traspirare perfettamente: una caratteristica fondamentale visto che parliamo di calzature che devono essere portate per molte ore al giorno.

Non bastano, però, delle scarpe antinfortunistiche comode: per garantire un buon livello di sicurezza, infatti, è necessario che queste siano impermeabili, visto che spesso vengono utilizzate in luoghi umidi. Devono anche essere resistenti al fuoco e al caldo.

  • La suola delle scarpe di sicurezza:

Le migliori scarpe antinfortunistiche presentano delle ottime suole che garantiscono un elevato livello di sicurezza. Anche qui le caratteristiche sono diverse.

Se ci troviamo in un cantiere, ad esempio, le suole anti perforazione sono essenziali e proteggono il piede da eventuali pericoli presenti nel suolo.

Un altro aspetto fondamentale da tener presente è che le scarpe antinfortunistiche devono evitare lo scivolamento, per questo motivo prima di essere messe in commercio vengono sottoposte a dei test che ne determinano l’affidabilità.

Le suole antistatiche, invece, sono fondamentali per chi lavora a stretto contatto con fonti di elettricità.

  • La lamina

Non tutte le scarpe antinfortunistiche possiedono questa caratteristica ma in alcune situazioni la lamina può essere un fattore determinante per garantire una buona sicurezza al vostro piede.

Questa parte della scarpa, infatti, impedisce a materiali appuntiti come chiodi o punteruoli di perforare il piede. Sono, di conseguenza, molto utili nei cantieri dove è necessario un alto livello di protezione.

Esistono in metallo, un materiale, un po’ pesante che resiste molto bene, ma che tuttavia risente dei cambi climatici ed è un conduttore elettrico. La lamina in tessuto è invece più leggera, resiste un po’ meno alla perforazione, ma non conduce elettricità.

Diverse tipologie di scarpe antinfortunistiche:

Scarpe da lavoro antinfortunio

3
Scarpe Antinfortunistiche Uomo Scarpe da Lavoro...
  • Scarpe Antinfortunistiche Uomo Scarpe da Lavoro Donna Leggere con Punta in Acciaio Traspiranti...
4
Scarpe Antinfortunistiche Uomo Donna Scarpe da...
  • Suola con cuscino d'aria: la suola in PU delle scarpe da ginnastica di sicurezza con design a...
5
SPIEZ Scarpe Antinfortunistiche Unisex, Leggero...
  • [Unisex] Progettate con una nuova suola e colore, queste scarpe da lavoro alla moda sono ideali per...
Offerta 6
Sparco Gymkhana Scarpe da Lavoro...
  • S1P - SRC - ANTISTATICA - METAL FREE - RESISTENTE AGLI IDROCARBURI - PUNTALE IN COMPOSITO
7
Hitmars Scarpe Antinfortunistiche Uomo Donna...
  • Anti-sfondamento: le scarpe antinfortunistiche Hitmars sono dotate di puntali in acciaio allargati...
  • SB: Si tratta del modello base di scarpe antinfortunistiche: hanno comunque tutto il necessario, ovvero una suola antiscivolo e un puntale rinforzato.
  • S1: Sono scarpe antistatiche che impediscono l’accumulo di elettricità: per questo sono in grado di assorbire energia sopra il tallone
  • S1P: Queste tipologie sono senza dubbio tra le migliori scarpe infortunistiche e sono le più vendute in Italia. Possiedono tutte le caratteristiche delle precedenti, ovvero suola antiscivolo, puntale rinforzato, sono antistatiche e in aggiunta sono costruite anche con una lamina anti perforazione.
  • S2: Queste calzature hanno tutte le caratteristiche precedenti e offrono anche una ottima resistenza alla penetrazione. In aggiunta la tomaia impermeabile garantisce una totale protezione dall’acqua per 60 minuti. Le migliori scarpe antinfortunistiche per chi svolge attività all’esterno anche se non hanno la suola anti perforazione.
  • S3: Hanno le stesse caratteristiche della precedente scarpa ma in più hanno la suola anti perforazione.
  • S4 – S5: Sono entrambe calzature molto adatte all’esterno: sono totalmente impermeabili senza che ci sia un limite di tempo e sono estremamente adatte a chi lavora proprio in acqua. Mantengono comunque le principali caratteristiche delle precedenti scarpe antinfortunistiche quali puntale in acciaio, suola antiscivolo e punta in acciaio.
  • Come potete vedere da questo breve paragrafo le tipologie sono diverse e ognuna di esse ha un utilizzo ben preciso che si adatta alla perfezione ad un determinato tipo di situazione.
  • A questo punto vediamo quali potrebbero esser i criteri per scegliere una tipologia di scarpe infortunistiche piuttosto che un’altra.

Quali scarpe antinfortunistiche scegliere?

Quali sono le migliori scarpe antinfortunistiche? Diciamo che la risposta dipende dall’utilizzo che ne dobbiamo fare, tuttavia prima di entrare nel dettaglio ecco una breve rassegna con cui vi diamo alcune linee guida che senza alcun dubbio vanno bene per qualsiasi tipo di calzatura stiate cercando.

Oltre alle caratteristiche citate sopra che ripetiamo brevemente: suola antiscivolo, punta rigida, tomaia resistente, lamina anti penetrazione ne aggiungiamo qualcuna legata anche al buon senso

  • Devono essere perfettamente aderenti al piede e soprattutto essere comodo
  • Devono evitare che altri materiali entrino all’interno della scarpa
  • Devono consentire al piede di traspirare al meglio
  • Più leggere sono meglio è per il vostro piede
  • Devono essere comunque molto resistenti e garantire una buona flessibilità
  • In media devono resistere agli urti che possono provocare lesioni ai piedi
  • Impermeabilità: non sempre è essenziale ma nella maggior parte dei casi può essere utile.

Scarpe antinfortunio – A chi si rivolgono?

Scarpe da lavoro antinfortunisticheLo abbiamo già accennato nei precedenti paragrafi, ma una piccola riflessione su questo punto è d’obbligo: A chi si rivolgono le scarpe antinfortunistiche?

Quali sono le categorie di lavoratori che necessitano maggiormente di questo tipo di calzature? Ovviamente non c’è una risposta univoca perché per ogni tipo di professione c’è una scarpa più adatta rispetto ad un’altra.

Ad esempio chi lavora in cantiere ha bisogno di una scarpa estremamente robusta che possa resistere al meglio agli urti, mentre chi è a stretto contatto con materiali esplosivi ha bisogno di una scarpe ignifuga.

Autisti e ristoratori, invece, necessitano di oggetti più leggeri ma allo stesso tempo resistenti con una buona tenuta all’umidità, mentre chi lavora in laboratori chimici o in impianti elettrici ha certamente più bisogno di una scarpa che scarichi le onde elettrostatiche a terra evitando le scosse.

Anche chi lavora in ambienti umidi e paludosi, a stretto contatto con l’acqua, necessita di un altro tipo di scarpe antinfortunistiche, sicuramente il più impermeabili possibile.

Le 10 migliori scarpe antinfortunistiche: Classifica, opinioni e prezzi

migliori scarpe antinfortunisticheDi seguito riportiamo alcuni dei modelli migliori presenti nel mercato italiano.

Tra questi abbiamo scelto diverse tipologie che si caratterizzano anche per una linea elegante che le rende gradevoli alla vista.

Il nostro intento è comunque quello di segnalare le migliori scarpe antinfortunistiche per ogni tipo di utilizzo: da quelle usate in acqua, a quelle più adatte al cantiere, fino a raggiungere le tipologie di calzature adatte anche nei laboratori chimici dove c’ìè un forte rischi di esplosione.

Prima di fare un acquisto, dunque, non dimenticate mai di tenere presente il motivo per cui state comprando uno di questi tipi di calzatura.

A tale scopo conoscere al meglio l’utilizzo di una scarpa piuttosto che di un’altra può fare davvero la differenza e non è soltanto una questione di prezzo, ma di comprare quella più azzeccata per noi.

  • Utility Diadora PRO S3 – Migliori scarpe antinfortunistiche

Realizzate con materiali di ottima qualità queste scarpe sono il fiore all’occhiello della Utility Diadora, ovvero la linea che questo brand ha creato per le scarpe infortunistiche.

Si tratta di un modello S3 che oltre a presentare le caratteristiche base di questo tipo di scarpe presenta anche una bella linea, assai gradevole alla vista, ed è una scarpa piuttosto bassa decisamente confortevole.

Tra i loro punti di forza possiamo dire che hanno un’ottima capacità di traspirazione, che lascia respirare bene il piede, hanno un plantare estraibile e una fodera anti scalzante.

A questo aggiungiamo anche una buona impermeabilità, che le rende assai utili anche in ambienti umidi, una suola antiscivolo e un puntale in alluminio che le conferisce un’ottima leggerezza.

Delle scarpe molto protettive adatte anche ad essere usate nel tempo libero ma che in cantieri, miniere e luoghi a rischio di caduta materiali pesanti fanno davvero la differenza.

  • U Power RL20036 – Scarpe antinfortunistiche comodissime

Offerta
U-Power Red Lion Lolly, Scarpe Antinfortunistiche...
  • NOME DI FIDUCIA: Dal 1950, U-Power, il marchio più riconoscibile al mondo, produce attrezzature di...

Un’ottima calzatura anche molto bella da vedere e adatta per essere utilizzata nella vita di tutti i giorni.

Le U Power RL20036 sono tra le migliori scarpe antinfortunistiche di categoria S1 e hanno tutto quello che serve per essere confortevoli e sicure.

Oltre ad una buona aderenza sul terreno, che sia sterrato o scivoloso, permettono un’ottima traspirazione al piede. Presentano anch’esse una punta in alluminio e sono piuttosto basse, cosa che le rende molto gradevoli alla vista.

A questo aggiungiamo che queste calzature sono molto comode per fare delle lunghe camminate e che, pur non essendo delle vere e proprie scarpe antinfortunistiche estive, sono molto adatte ad essere utilizzate anche durante la bella stagione.

Insomma, una scarpa versatile adatta a diversi tipi di situazione che risulta anche gradevola alla vista, cosa che certamente non guasta.

  • Goodyear GYSHU1503 – Scarpe antinfortunistiche S1

Molto confortevoli e leggere sono tra le migliori scarpe infortunistiche donne ma non per questo non assolvono ai compiti per i quali sono state ideate.

Pur essendo costruite ncon un materiale molto elastico e flessibile sono molto adatte a proteggere i piedi da oggetti pesanti in caduta, specialmente se parliamo di lavoro nei cantieri, miniere e simili.

Il materiale con cui è costruita la tomaia è sintetico, lascia traspirare bene il piede e fa sì che il sudore vanga assorbito facilmente.

Il puntale d’acciaio rende queste scarpe antinfortunistiche molto sicure sebbene la struttura leggera di questa calzatura mantenga il piede fresco affaticandolo il meno possibile anche in situazioni di lavoro continuo.

Una tipologia di scarpe infortunistiche molto elegante e confortevole allo stesso tempo.

  • Cofra Petri – modello S1P

Cofra 78450-002.W35 Scarpe da Lavoro, Petri",...
  • TOMAIA: tessuto BREATEX altamente traspirante con texture 3D e MICROTECH

Classificate come modello S1P Le Cofra Petri S1P si presentano con un elegante connubio tra comodità e resistenza.

E’ una calzatura molto economica che presenta senza dubbio uno dei migliori prezzi scarpe infortunistiche. Nonostante sia piuttosto pesante, poco più di un chilogrammo, il peso è ben distribuito e chi le indossa non percepisce minimamente il fatto che siano delle scarpe più pesanti di quelle normali.

Queste calzature lasciano traspirare bene il piede e mantengono molto bene anche la temperatura, cosa che le rende molto adatte ad un uso nei mesi autunnali ed invernali specialmente quando si lavora all’aperto. Nonostante il peso sono molto pratiche da usare e non indolenziscono il piede di schi le indossa.

  • Blackrock SF01 – Stivali antinfortunistici S5

Se dovete lavorare in acqua queste scarpe infortunistiche sono senza dubbio le migliori perché offrono un ottimo rapporto qualità prezzo. Sono calzature molto resistenti.

Hanno una punta d’acciaio che le rende molto resistenti agli urti e una suola che impedisce di scivolare, ma il loro punto di forza è l’impermeabilità che le rende particolarmente adatte agli ambienti umidi soprattutto durante il periodo invernale.

Sono foderate in pelliccia sintetica, sono molto alte, e tengono bene il calore. Sconsigliabile utilizzare queste scarpe antinfortunistiche nei periodi estivi anche perché la loro impermeabilità non consentirebbe al piede di traspirare bene.

  • Timberland Pro Uomo

Come coniugare eleganza e sicurezza? Con le Timberland Pro Uomo che oltre a proteggervi da urti e intemperie sono delle calzature davvero belle.

Hanno proprio tutto quello che serve per essere alcune delle migliori scarpe antinfortunistiche ma il loro design è certamente il migliore in circolazione per quanto riguarda questo tipo di calzature.

Uno piccolo neo è probabilmente che il prezzo è più elevato rispetto alle precedenti calzature di cui abbiamo parlato.

Parliamo di una scarpa molto resistente con una punta in metallo che lascia molto spazio alle dita dei piedi, regalando un grado di confort più elevato rispetto ad altre tipologie di calzature.

A questo aggiungiamo che la suola, costruita con materiale di plastica, è veramente a prova di scivolamento: La cosa bella di queste Timberlando Pro uomo è che possono essere utilzzate anche come scarpe da sera, visto il loro elegante design.

  • Scarpe Antinfortunistiche Lewer – modello S3

No products found.

Anche le scarpe infortunistiche Lewer rappresentano senza dubbio un ottimo rapporto qualità prezzo. Sono delle ottime scarpe impermeabili che oltre ad essere molto morbide e leggere sono molto robuste e offrono un elevato livello di sicurezza.

La punta è costruita con un materiale composito ed è provvista di una lamina che non consente a nessun materiale di perforarla preservando il piede da qualsiasi materiale.

La tomaia, inoltre, è completamente impermeabile e resiste molto bene a qualsiasi tipo di usura e abrasione.

Parliamo di una tipologia di scarpe antinfortunistiche molto compatta che resiste bene agli urti e che trova il miglior impiego in ambienti di lavoro come cantiere edili, magazzini e dove serve una scarpa che resista bene agli urti. Inoltre, dal momento che sono molto alte, non permettono ad altri materiali di entrare all’interno della scarpa

  • Diadora D-Lift Low Pro – Scarpe antinfortunistiche estive leggere

No products found.

Diadora D-Lift Low Pro sono tra le migliori tipologie di scarpe antinfortunistiche estive leggere.

La loro leggerezza e comodità le rendono particolarmente adatte a svolgere lunghe camminate specialmente in ambiente caldi durante i periodi primaverili ed estivi.

Anche la suola piatta le rende molto adatte a questo tipo di soluzioni, visto che aderisce perfettamente a qualsiasi tipo di terreno, da quello accidentato a quello scivoloso. Il materiale con cui sono costruite lascia traspirare bene il piede e fa sì che il sudore venga facilmente assorbito.

Nonostante la loro flessibilità parliamo comunque di scarpe antinfortunistiche che offrono sempre un elevato grado di sicurezza. La punta è infatti in alluminio e il resto dei materiali molto resistenti.

Oltre ad essere ideali all’esterno in temperature mediamente calde, vengono spesso utilizzate nei laboratori chimici dove si è frequentemente in presenza di materiali esplosivi altamente pericolosi.

A questo aggiungiamo che hanno la capacità di scaricare a terra le onde elettrostatiche evitando a chi le indossa la più comunemente chiamata “Scossa”.

  • Sparco Practice – Ottimo prezzo

Offerta

Le Sparco Practice sono anch’esse scarpe antinfortunistiche estive leggere molto adatte a chi deve camminare a lungo su strada e ad essere utilizzate durante la bella stagione.

Sono calzature molto leggere e lasciano che il piede traspiri perfettamente assorbendo il sudore al meglio, diventando in questo modo molto preziose per chi ama fare grossi spostamenti.

Per quanto riguarda i materiali con cui sono costruite, hanno una punta composita, una lamina anti perforazione in fibra tessile che può proteggere la pianta del piede ad esempio da chiodi o materiali simili.

Parliamo di scarpe antinfortunistiche molto versatili che possono essere senza dubbio utilizzate anche in cantiere o luoghi di lavoro simili. Va detto, però, che la loro leggerezza le rende particolarmente utili negli spostamenti.

  • FTG Frisbee –  S1P

Queste scarpe antinfortunistiche leggere FTG Frisbee si presentano come un prodotto all’avanguardia perché sono molto leggere e versatili nel loro utilizzo.

Dal momento che hanno la capacità di scaricare a terra le onde elettrostatiche, evitando le cosiddette scosse, sono anch’esse particolarmente adatte ad essere utilizzate all’interno di laboratori chimici e anche in presenza di materiali facilmente incendiabili.

Sono scarpe antinfortunistiche altamente sicure anche perché hanno una punta molto resistente costruita con materiale composito e presentano una lamina che protegge il piede da eventuali perforazioni.

Un ottimo paio di scarpe che permette di lavorare in totale sicurezza anche in ambienti difficili dove la sicurezza è importante anche per salvaguardare l’incolumità del personale.

Qualche consiglio pratico:

In questo articolo abbiamo cercato di dare le migliori linee guida per indirizzarvi verso l’acquisto delle migliori scarpe antinfortunistiche presenti in circolazione.

Si tratta, come avrete ben compreso, di articoli abbastanza delicati che devono essere comprati con cognizione di causa e che devono essere utilizzati per uno scopo ben preciso. Ecco allora qualche consiglio pratico (più che altro legato al buon senso) sull’acquisto che potete fare riguardo le migliori scarpe antinfortunistiche:

Prima di tutto, cercate sempre di capire il modello che maggiormente si addice alle vostre esigenze. Come dicevamo ce ne sono davvero tante tipologie e tutto molto buone, ma non potete utilizzare delle scarpe antinfortunistiche adatte ai cantieri quando lavorate in ambnienti umidi o peggio ancora nell’acqua.

Dal momento che si tratta di scarpe spesso molto pesanti, non dimenticate, se possibile, di controllare bene tutte le caratteristiche e se ne avete la possibilità di provarle prima di comprle. Alcune scarpe antinfortunistiche potrebbero adattarsi meglio al vostro piede piuttosto che altre. Noi consigliamo sempre di scegliere quelle con i materiali più leggeri, evitando acciaio e altri molto più pesanti.

Chiaramente non ci stancheremo mai di dirlo, tutto dipende dall’utilizzo e in alcuni casi una lamina d’accaio può essere davvero utile specialmente se lavorate in cantieri dove il rischio di perforazione è molto evidente.

Anche una punta d’acciaio, laddove il rischio di caduta massi è piuttosto evidente, può fare la differenza e proteggere il nostro piede in uno dei punti maggiormente a rischio come le dita.

Esistono dei brand, inoltre, come quelli che abbiamo segnalato di sopra, che rappresentano senza dubbio un marchio di garanzia. In questo caso, è molto importante affidarsi ad essi perché offrono spesso la possibilità di restituire la merce e di cambiare prodotto.

Questo punto può sembrare poco importante, ma data l’importanza dell’uso che dobbiamo fare con le scarpe antinfortunistiche è sempre bene navigare in acque sicure.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here